in , ,

Music, Makers & Machines in mostra su Google

Storia ed eredità della musica elettronica? Da mercoledì 10 marzo 2021 si può farsene un’idea grazie a ‘Music, Makers & Machines’, la mostra interattiva presente su Google Arts & Culture,alla quale hanno contribuito oltre 50 partner in rappresentanza di 15 nazioni diverse. Nomi quali Amsterdam Dance Event, Club Commission di Berlino e  Nakamura Keith Hairing collection di Hokuto; la Fondazione Made In Cloister di Napoli, il Museo degli Strumenti Musicali di Milano (ubicato all’interno del Castello Sforzesco) e il Pirelli Hangar in Bicocca, sempre a Milano rappresentano l’Italia in questo nobile consesso. Il risultato è strabiliante: più di 13mila foto e video, 200 esibizioni, tour con prospettive a 360 gradi, scansioni in 3D e tantissimo altro ancora. Un’iniziativa più che meritoria, anche e soprattutto in questa fase storica, con club e festival di fatto fermi da più di un anno e quindi quanto mai opportuna per ricordare quanti contenuti propongano musei, collezioni, etichette discografiche e tantissimo altro ancora.

Nella foto d’apertura Electric Love Blueprint (Artwork by Dorothy)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Angiuli in streaming per Decibel Open Air

Amsterdam Dance Event: ecco le date 2021