in ,

Live In London: la nuova compilation di Digweed

Negli anni settanta i grandi gruppi rock erano soliti mettere un punto fermo ed un punto esclamativo sulla loro discografia con gli album live, registrati dal vivo nei loro concerti più memorabili: pochissimi i i dj ed i producer capaci di spingersi a tanto. Tra le piacevoli eccezioni, l’inglese John Digweed appena uscita con un nuovo capito delle serie “Live In” che questa volta è frutto del suo set più recente al fabric di Londra: quattro cd, 57 tracce, una sintesi perfetta di quello che sia la musica elettronica passata, presente e futura. Non potrebbe essere altrimenti quando Digweed seleziona tracce tra gli altri Laurent Garnier, Steve Bug, Âme, Davide Squillace & Nolan e David Morales. Una compilation da collezione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Il primo NFt di Ricardo Villalobos

Damian Lazarus special guest all’Amnesia