in ,

Il meglio del djing a Riyadh grazie a Soundstorm

Si prospetta come il più grande festival elettronico in Medio Oriente di sempre: l’edizione 2021 di Soundstorm, organizzata da MDLBeast a Riyadh, in Arabia Saudita, da giovedì 16 a domenica 19 dicembre propone infatti una line up infinata, dove spiccano i nomi di Adam Beyer, Armin van Buuren, Benny Benassi, Carl Cox, David Guetta, Deadmau5, Loco Dice, Martin Garrix, Paul Kalkbrenner e Sven Väth, giusto per citarne alcuni. Un appuntamento che sarà affiancato da una Conference alla quale parteciperanno diversi tra i più importanti addetti ai lavori della music industry, il tutto destinato a diventare un must nel calendario dei professionisti del settore e degli appassionati giramondo della musica elettronica e a posizionare nel tempo Riyadh tra le capitali mondiali della dance.


MDLBEAST LLC è una società che punta a sviluppare la sua mission aziendale attraverso tre punti cardinali: talento, contenuti ed eventi, primo su tutto il festival Soundstorm. Talento significa concentrarsi e fare scouting per scoprire e far crescere nuovi talenti locali, insieme ai quali sviluppare contenuti anche e soprattutto con l’etichetta discografica MDLBEAST Records e portarli a condividere i palchi e le console dei migliori festival e club di tutto il mondo, a partire ovviamente dagli stage di Soundstorm.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

La rivoluzione di Apple Music per i mixati

David Morales: il suo nuovo album