in , ,

Don Diablo: suo il primo set via NFT

Un set di un’ora che ha richiesto un anno di lavoro: così Don Diablo (numero 6 nella nostra Top 100) presenta ‘Destination Hexagonia’, il primo concerto della storia che viene reso disponibile via NFT, i not fungible token che stanno rivoluzionando il mercato della musica e di tante altre arti. ‘Destination Hexagonia’ dura 60 minuti, combina elementi Sci-Fi con il 3D e viene messo all’asta sulla piattaforma ‘SuperRare’ a partire da venerdì 9 aprile 2021 (oggi). A questo appuntamento Don Diablo arriva decisamente preparato: il suo debutto nell’universo NFT è avvenuto con l’opera olografica GΞNΞSIS, venduta per for 110 Ξ, ovvero 110 Ethereum, 200mila dollari circa. Una delle quotazioni più alte mai raggiunte dal un artista al debutto in SuperRare: con parte del ricavato sia di GΞNΞSIS sia del set Don Diablo supporterà la HEXAGON Foundation, creata per aiutare gli artisti ad emergere nel variegato universo NFT, supportandoli nel creare, condividere e vendere le proprie opere.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Il nuovo progetto AYE: Ballo ma non sballo

W&W e il loro set dal primo club in modalità XR