in ,

Amnesia Seven Day Ibiza Takeover Croatia

Si completa in maniera definitiva la line up completa del Seven Day Ibiza Takeover, festival di sette giorni a cura dell’Amnesia di Ibiza. Michael Bibi, Prunk and Chris Stussy e Vintage Culture si aggiungono ai già annunciati pesi massimi della house e della techno Adam Beyer, Claptone, Marco Faraone, Kölsch, Luca Donzelli, Patrick Topping, Richy Ahmed, Seb Zito, Mathame, Mar-T, Cinthie e tanti altri ancora. Nomi assoluti che suoneranno durante i sette giorni della fiesta in programma da lunedì 30 agosto a domenica 5 settembre 2021 nella spiaggia di Zrće sull’isola di Pag, in Croazia.

Seven Day Ibiza Takeover è a cura del famoso superclub Amnesia di Ibiza, che porta in Croazia il suo acclarato know-how e i più importanti nomi della scena house e techno internazionali, dopo averne dato un ampio saggio con il suo showcase durante il BSH, festival croato svoltosi ad inizio luglio sempre a Pag, nella sua fortezza del 17esimo secolo. Seven Day Ibiza Takeover è un autentico gran finale di stagione estiva per l’isola di Pag, per il suo mare cristallino, per i suoiaspetti culinari e culturali e al quale collaborano I tre i tre più importanti club all’aperto dell’isola – Noa, Papaya e Kalypso – noti per le loro produzioni e per i loro sound system di altissimo livello e che saranno protagonisti anche all’Amnesia Hotel Party presso l’hotel Olea con Chris Stussy e Prunk.

Seven Day Ibiza Takeover inizia con Pyramid eAdam Beyer, Mar-T, Moby e Dea Tosh (lunedì 30 agosto) e prosegue con Do Not Sleep e Patrick Topping, Cinthie, Jamie Roy e Aldo Morro (martedì 31), BSH con Michael Bibi, Seb Zito, Luca Donzelli e Pablo Panda; (mercoledì 1 settembre). Pyramid torna giovedì 2 con Richy Ahmed, Marco Faraone, Caal e Full Ferry; venerdì 3 Amnesia Presents Claptone, Vintage Culture, Pablo Panda b2b Yakka e Tom Bug. Sabato 4 Amnesia Closing Party con Kölsch, Mathame, Andrew Meller, DJ Organic b2b Mony; domenica 5 Afterparty con Ibiza Underground Movement.

Seven Day Ibiza Takeover presenta un programma arricchito da afterparty, feste in piscina, in spiaggia e in barca, sport d’acqua, barbeque, sport acquatici, pacchetti vip e luxury: un modo diverso per vivere l’esperienza ibizenca in Croazia, dove è possibile ballare nei club e nei festival, a differenza della stessa Ibiza e dell’Italia.

In Croazia si può accedere con tampone, certificato di guarigione o certificato di vaccino approvato da EMA. Tutte le informazioni su Seven Day Ibiza Takeover in questo link.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Accordo triennale tra Pacha e Italian Indipendent

#unmuteus: gli olandesi in marcia contro il Governo