in , ,

Wall Miami: un vero e proprio boutique club

art_department_wall_miami_2016

Marzo è il mese durante il quale tutta la community mondiale della dance e del clubbing ha un’unica destinazione, reale o ideale che sia: Miami. Merito della settimana che va da lunedì 20 a domenica 27 marzo e che in pochi giorni concentra nella città della Florida Winter Music Conference, Miami Music Week e Ultra Music Festival. Tra i locali che spiccano per la loro programmazione durante la Miami Music Week, spicca sicuramente il Wall, ubicato all’interno del complesso del W Hotel e gestito da anni con successo dall’italiano Nicola Siervo. Il locale si caratterizza per soffito alto, ampi giochi di luce, i sui bar e i bagni a cinque stelle, una caratteristica quest’ultima che non è raro riscontrare nelle discoteche statunitensi. Il Wall alterna con sapienza i guest in consolle, e durante la Music Week sa fare ampiamente la sua parte: martedì 21 Art Department e Damian Lazarus, venerdì 24 le sorelle australiane NERVO, sabato 25 Erick Morillo, che nella circostanza festeggia il suo compleanno – e sempre a Miami festeggia anche vent’anni della sua etichetta discografica Subliminal Records, lo scorso anno entrata nella grande famiglia di Armada Music – e domenica 26 gran finale con Benny Benassi, un party che diventa il modo migliore per salutare la Music Week.

more info: www.wallmiami.com/

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Rapture: il nuovo festival di Miami

Il grande giorno del Dj Mag Pool Party