tomorrowland

save the summer 2020

 

 

 

 

 

 

 

In questi giorni, tutti quanti noi stiamo facendo giocoforza i conti con il coronavirus; in tempi come questi, non resta che stare a casa e prendersi cura di se stessi e dei propri cari, comportandosi in modo da salvare la propria estate, come ricorda la comunicazione grafica #savethesummer lanciata da Tomorrowland e condivisa da tantissime persone . Ecco perché One World Radio – la piattaforma digitale e radiofonica di Tomorrowland – vuole unire una volta di più la sua community, condividendo e trasmettendo le sue storie e i suoi messaggi ispirati alla fiducia che tutto questo passerà. È infatti possibile registrare un veloce messaggio vocale presentandosi, raccontando da dove si proviene e che si stanno affrontando questi giorni di auto-isolamento, facendo sentire tutti quanti i fan del festival belga uno più vicino all’altro. Si può inviare il proprio messaggio via WhatsApp o spedendolo alla mail oneworldradio@tomorrowland.com e sarà così condiviso in tutto il mondo!

 more info: www.tomorrowland.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

 

meduza 2020 portrait

Italiani in nomination agl ultimi GRAMMY Awards, gli oscar della musica svoltisi il 26 gennaio a Los Angeles? Andrea Bocelli e Meduza. Subito dopo i GRAMMYs, sabato 1 febbraio 2020 a Meduza spetta il ruolo di special guest all’Amnesia Milano. Insieme a Meduza, in console Simone Liberali.

La nomination di Meduza ai GRAMMYs è nella categoria Best Dance Recordings, insieme a Bonobo, The Chemical Brothers, Rufus Du Soul e Skrillex & Boys Noize, grazie al brano “Piece Of Your Heart”, capace di superarare il miliardo di stream in tutto il mondo, raggiungere la top 10 nelle chart ufficiali in dodici nazioni, il secondo posto in Gran Bretagna e il primo nelle dance chart americane. Recentissimo, infine, la numero uno nella classifica di One World Radio, la radio del festival belga Tomorrowland, che ha determinato le migliori cinquecento tracce dance del 2019. Analogo successo sta riscontrando il follow up “Lose Control”, a conferma della solidità e la qualità di un progetto che sta dando lustro mondiale alla musica italiana.

Simone Liberali torna all’Amnesia Milano, fresco reduce dal suo tour sudamericano che l’ha visto protagonista in Argentina e in Cile. Alle serate in giro per il mondo Liberali continua ad affiancare produzioni discografiche di livello, che hanno suscitato interesse e attenzione ovunque: basti pensare al suo EP “Landslide”, uscito lo scorso agosto su Saved Records, la label di Nic Fanciulli.

 Sabato 1 febbraio 2020 A.Lab (Amnesia Milano second room) diventa Impact.

more info: www.amnesiamilano.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

andrea oliva @ amnesia milano crediti Lagarty Photo - Gabriele Canfora

Sabato 18 gennaio 2020 la stagione estiva ibizenca sembrerà a tutti quanti meno lontana grazie ad Andrea Oliva, special guest all’Amnesia Milano, affiancato nella circostanza da Manuel Parravicini, per il primo evento annuale in collaborazione con Big Family.

Il legame con Ibiza di Andrea Oliva è di vecchia data: nel 2004 il suo primo set sulla isla, per la precisione allo Space; nel 2013 l’esordio del suo party ANTS all’Ushuaïa, dove ha appena festeggiato la sua settima stagione consecutiva. Non soltanto Ibiza in questi anni, nel ricco curriculum di Oliva: Boiler Room, Essential Mix, Coachella e Tomorrowland sono soltanto alcuni degli highlights di una carriera straordinaria, che è ancora alquanto lontana dal suo apice.

Manuel Parravicini, Big Family resident, è sempre abile a proporre set nei quali minimal, house e techno si calibrano alla perfezione: le sue selezioni sono ideali per uno dei momenti più delicati quando si è in console, momenti nei quali il warm up e di conseguenza la serata prendono forma e vanno nella giusta direzione.

Sabato 18 gennaio 2020 A.Lab (Amnesia Milano second room) diventa Golden Age.

Foto di Gabriele Canfora per Lagarty Photo

more info: www.amnesiamilano.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

 

vanity fair movida in alta quota - dicembre 2019

Da anni la montagna non è più sinonimo esclusivo di sci, e nemmeno solo di camminate e attività sportive di ogni ordine e grado. Merito di chi ha saputo differenziare l’offerta nelle località alpine, proponendo alternative sia diurne che serali per chi approccia la montagna con spirito non proprio da slalomista. Con il Ponte di Sant’Ambrogio e dell’Immacolata si dà ufficialmente il via alle stagioni invernali in tutta Italia, anche se le abbondanti nevicate di novembre hanno consentito le aperture anticipate di diversi impianti. Il sito di Vanity Fair presenta i migliori appuntamenti per chi voglia divertirsi in alta quota anche se non proprio dotato di uno spirito da slalomista.

more info: www.vanityfair.it

join spadaronews on Facebook: www.facebook.com/spadaronews/

danceland lug ago 2019 cover

Oltre 1000 artisti, 400mila biglietti venduti in pochissimi minuti, più di un miliardo di visualizzazioni raggiunte tra web e social. Numeri che raccontano soltanto in parte la magia di Tomorrowland, l’epico festival belga che torna puntualissimo negli ultimi due week-end di luglio. Un’esperienza unica nel suo genere, da provare e da vivere, almeno una volta nella vita: le proposte musicali sono in grado di soddisfare ogni palato elettronico, in un’atmosfera particolarissima, simile in tutto e per tutto ad un villaggio incantato. Il numero di luglio e agosto di Danceland celebra Tomorrowland come meglio non potrebbe, dedicandole la cover story.

 more info: https://dancelandmag.com

join spadaronews on Facebook: www.facebook.com/spadaronews

 

gianluca vacchi @ villa delle rose estate 2018

In Romagna il primo fine settimana di luglio è dedicato alla Notte Rosa, che quest’anno festeggia la sua 14esima edizione con lo slogan “Pink R-Evolution”. Come di consueto, la Villa delle Rose di Misano Adriatico si fa trovare pronta, proponendo due special guest: Andrea Damante (venerdì 5 luglio) e Gianluca Vacchi (sabato 6), qualche giorno prima di dare il via alla programmazione 2019 di Cocoon Riccione, in calendario ogni mercoledì dal 10 luglio al 21 agosto con ospiti dello spessore di Sven Väth, Ilario Alicante e Dana Ruh.

Andrea Damante arriva alla Villa delle Rose in concomitanza con l’uscita del suo nuovo singolo “Think About”, realizzato insieme a Malu Trevejo e Yung Miami. Testimonial di importanti brand quali YSL, Guess, Mont Blanc e Marciano, Damante vanta 2,2 milioni di follower su Instagram e oltre 29 milioni di visualizzazioni su YouTube; suona spesso in Romagna, in particolare proprio alla Villa delle Rose e al Peter Pan di Riccione.

Resident a Ibiza la scorsa estate, prossimo ad esibirsi per la prima volta all’epico festival Tomorrowland, Gianluca Vacchi (nella foto) sa essere in contemporanea imprenditore, stella dei social media, dj e producer. Tra serate a Las Vegas, Dubai, Amsterdam e Miami, Vacchi ha trovato il tempo di dedicarsi anche alle produzioni discografiche con label del calibro di Spinnin’ Records (considerata la label dance più importante al mondo) e Armada Deep. Proprio con Armada Deep la scorsa primavera è uscito il suo singolo ‘Come On And Show ‘Em’.

more info: www.villadellerose.net

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

veuve clicquot party shed banner giu 2019

Come ogni estate, lo Shed di Busto Arsizio trasloca nel suo elegante buen retiro estivo, lo Shed Summer Club di via Romagnosi, dove spiccano una piscina dominante, un ampio privè (30 tavoli), un bar ottagonale a bordo pista ed il nuovissimo angolo Chupiteria. Allo Shed Summer Club non mancano mai i party di riferimento e gli special guest. Valga per tutti la serata di sabato 22 giugno 2019, il Veuve Clicquot Party con ospiti speciali Merk&Kremont (nella foto).

Merk & Kremont, all’anagrafe Federico Mercuri e Giordano Cremona, da sempre lavorano come producer, collaborando con artisti di tutti i generi. In Italia, negli ultimi anni, hanno conquistato le classifiche producendo hit per Fabio Rovazzi, Il Pagante e Benji & Fede. Sono stati artisti di punta del colosso discografico Spinnin Records, prima di unirsi – all’inizio del 2018 – alla grande famiglia di Universal Music Italia. Una carriera cresciuta rapidamente con tracce rilasciate sulle più importanti labels, quali DOORN, Protocol e Revealed. Hanno suonato in locali di riferimento quali Pacha (Ibiza), LIV (Miami), Drai’s (Las Vegas) e all’Ultra Music Festival di Miami; questa estate suoneranno al Tomorrowland in Belgio e al Jova Beach Party di Viareggio.

Merk & Kremont arrivano allo Shed Summer Club pochi giorni dopo l’uscita del loro nuovo singolo “KIDS” ((in calendario venerdì 14 giugno), destinato a bissare il singolo di Merk & Kremont “HANDS UP” feat. DNCE, hit che ha segnato l’estate 2018 e che è stato certificato disco di platino. Il brano ha ottenuto oltre 23 milioni di streaming su Spotify e si è posizionato nella Top 10 Airplay in Italia, Russia e Polonia.

more info: www.shedclub.it

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

Merk & Kremont 2019 lowres

Come ogni estate, lo Shed di Busto Arsizio trasloca nel suo elegante buen retiro estivo, lo Shed Summer Club di via Romagnosi, dove spiccano una piscina dominante, un ampio privè (30 tavoli), un bar ottagonale a bordo pista ed il nuovissimo angolo Chupiteria. Allo Shed Summer Club non mancano mai i party di riferimento e gli special guest. Valga per tutti la serata di sabato 22 giugno 2019, il Veuve Clicquot Party con ospiti speciali Merk&Kremont (nella foto).

Merk & Kremont, all’anagrafe Federico Mercuri e Giordano Cremona, da sempre lavorano come producer, collaborando con artisti di tutti i generi. In Italia, negli ultimi anni, hanno conquistato le classifiche producendo hit per Fabio Rovazzi, Il Pagante e Benji & Fede. Sono stati artisti di punta del colosso discografico Spinnin Records, prima di unirsi – all’inizio del 2018 – alla grande famiglia di Universal Music Italia. Una carriera cresciuta rapidamente con tracce rilasciate sulle più importanti labels, quali DOORN, Protocol e Revealed. Hanno suonato in locali di riferimento quali Pacha (Ibiza), LIV (Miami), Drai’s (Las Vegas) e all’Ultra Music Festival di Miami; questa estate suoneranno al Tomorrowland in Belgio e al Jova Beach Party di Viareggio.

Merk & Kremont arrivano allo Shed Summer Club pochi giorni dopo l’uscita del loro nuovo singolo “KIDS” ((in calendario venerdì 14 giugno), destinato a bissare il singolo di Merk & Kremont “HANDS UP” feat. DNCE, hit che ha segnato l’estate 2018 e che è stato certificato disco di platino. Il brano ha ottenuto oltre 23 milioni di streaming su Spotify e si è posizionato nella Top 10 Airplay in Italia, Russia e Polonia.

more info: www.shedclub.it

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

1 2 3 8