sonar

Rock the mountains_ i migliori festival di musica ad alta quota_cut

Le stagioni in alta montagna si allungano sempre di più. Merito anche dei festival musicali, un linguaggio universale che muove la sua community in ogni momento dell’anno a qualsiasi latitudine; il calendario degli artisti e dei loro fan ne tiene sempre più conto, complice la disponibilità di diverse zone alpine in bassa stagione e i costi per accedervi relativamente contenuti. Il sito di Vanity Fair dedica un approfondimento al migliori festival in alta quota. La gallery completa a questo link.

more info: www.vanityfair.it

join spadaronews on Facebook: www.facebook.com/spadaronews

 

de Witte @ Pukkelpop by Fille Roelants 1200x800

Sabato 23 febbraio 2019 non è una giornata qualunque: è il sabato della Fashion Week, la settimana della moda che mette Milano al centro del mondo come poche altre volte durante l’anno, con eventi e celebrities che arrivano in città in gran numero. E come sempre, l’Amnesia Milano non si fa trovare impreparata, grazie ad un’ospite speciale come Charlotte de Witte (nella foto di Fille Roelants).

In pochissimo tempo la dj e producer belga Charlotte de Witte è diventata una delle realtà più scintillanti nel panorama mondiale techno, grazie ad uno stile ipnotico e a sonorità non necessariamente dark, la de Witte ha saputo mettere in bacheca diversi risultati rilevanti, dalla presenza nei più importanti festival quali Sónar e Tomorrowland, senza dimenticare i suoi mixati per Essential Mix di BBC Radio 1 e gli show case KNTXT, capaci di radunare anche 10mila persone e prossimo ospite al fabric di Londra sabato 2 febbraio. Sabato 23 febbraio Charlotte de Witte è affiancata da Richey V e Sofia T, dj resident di Void, che di serata in serata riesce sempre a dare il suo contributo nella programmazione mensile di Amnesia Milano, grazie ad una selezione musicale sempre alla ricerca dell’originalità.

more info: www.amnesiamilano.com

join spadaronews on facebook: https://www.facebook.com/spadaronews

Harpa Sonar reykjavik

Il 2018 è un anno fondamentale per il Sónar, che festeggia la sua 25esima edizione. Di fatto, le meritatissime celebrazioni iniziano in Islanda venerdì 16 e sabato 17 marzo 2018 con Sónar Reykjavík. Il cartellone dello spin off islandese vede in prima linea Underworld, che proprio quest’anno festeggiano i trent’anni del loro primo album, Lindstrøm e Tokimonsta; sempre sabato 17 marzo la rassegna catalana si celebra anche ad Hong Kong, in attesa dell’appuntamento a Barcellona, da segnarsi in calendario a caratteri di fuoco nei giorni da giovedì 14 a sabato 16 giugno.

more info: https://sonarreykjavik.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

 

Coyu_PressPhoto_900x600

La cantera di Barcellona sforna talenti senza fermarsi mai. Sia nel calcio che nel djing, come dimostrano tanti esempi vincenti, cresciuti anche e soprattutto grazie a festival come Primavera Sound e rassegne come Sónar: in questo autentico allstars team catalano un posto di rilievo lo occupa senza dubbio Coyu, sabato 27 gennaio 2018 ospite speciale all’Amnesia Milano. Autentico professore specializzato sia nella house che nella techno, in questi anni ha saputo remixare Fatboy Slim, Joseph Capriati e Moby, così come la sua label Suara ha sfornato una serie di tracce divenute in breve tempo grandi classici dell’elettronica. E questo potrebbe essere l’anno giusto per il suo primo album, sempre all’insegna dell’eclettismo, marchio di fabbrica del suo sound.

more info: www.amnesiamilano.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

 

Ims Ibiza 2018

Si svolgerà da mercoledì 23 a venerdì 25 maggio 2018 a Ibiza l’undicesima edizione di IMS, International Music Summit, autentica piattaforma globale per tutto quanto riguarda business, cultura e apprendimento di tutto quanto sia connesso alla musica elettronica. Tre giorni nei quali si succedono panel e interviste pubbliche, un ritrovo per addetti ai lavori sempre più importante, anche e soprattutto perché coincide con la settimana dei party di apertura dei locali ibizenchi. Tra gli argomenti in cartellone già annunciati, “Meet Team Black Coffee”, “25 Years Of Sonar: Shaping Underground Culture” e “Sexual Harassment In Dj Culture”. Sul sito ufficiale della manifestazione è già possibile iscriversi, con sconti e convenzioni speciali per gli studenti e gli under 25.

more info: www.internationalmusicsummit.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

 

TALE_OF_US_Afterlive_2017_900_600

Ibiza, Barcellona, Amsterdam, Londra e Milano. Afterlife si conferma sempre più un viaggio musicale planetario, con poche e selezionate location dove approdare, dal Privilege di Ibiza al Sónar Off, dall’Amsterdam Dance Event al Fabrique di Milano, dove si celebra la sua première italiana venerdì 17 novembre 2017, con la musica di Tale Of Us (nella foto), Recondite (live) e Tijana T. I Tale Of Us proseguono nella loro crescita e nelle loro esplorazioni inarrestabili: a settembre sono stati i primi dj a proporre uno show case di musica elettronica nella Gotham Hall di New York, al 1356 di Broadway, così come il loro album di debutto “Endless” è uscito nientemeno che su Deutsche Grammophon. L’edizione milanese di Afterlife è organizzata da Amnesia Milano, in collaborazione con Loud Contact e Sincronie.

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.amnesiamilano.com

 

Afterlife Milan-spadaronews

Ibiza, Barcellona, Amsterdam, Londra e Milano. Afterlife si conferma sempre più un viaggio musicale planetario, con poche e selezionate location dove approdare, dal Privilege di Ibiza al Sónar Off, dall’Amsterdam Dance Event al Fabrique di Milano, dove si celebra la sua première italiana venerdì 17 novembre 2017, con la musica di Tale Of Us (nella foto)Recondite (live) e Tijana T. I Tale Of Us proseguono nella loro crescita e nelle loro esplorazioni inarrestabili: a settembre sono stati i primi dj a proporre uno show case di musica elettronica nella Gotham Hall di New York, al 1356 di Broadway, così come il loro album di debutto “Endless” è uscito nientemeno che su Deutsche Grammophon. L’edizione milanese di Afterlife è organizzata da Amnesia Milano, in collaborazione con Loud Contact e Sincronie.

more info: www.amnesiamilano.com

join spadaronews on facebook : www.facebook.com/spadaronews