social music city

AMN aprile 2019 - spadaronews-01

L’Amnesia Milano non si concede un attimo di tregua nemmeno ad aprile. La sua programmazione del mese inizia sabato 6 con Joey Daniel, dal 2014 esponente di spicco di Music On, la serata ibizenca di Marco Carola e prosegue sabato 13 con Recondite (nella foto) e Agents Of Time, un appuntamento che spicca senza dubbio alcuno nel ricco calendario della Milano Design Week. I live di Recondite sfuggono ad ogni tentativo di facili definizioni e scolastiche catalogazioni, merito di una creatività e di una capacità di guardare sempre oltre, costantemente proteso alla ricerca del suono che ancora non esiste. Yaya, Alex Rubia & Maiki, Wayf e White Off: questi i dj protagonisti in consolle all’Amnesia Milano venerdì 19 aprile, mentre domenica 21 è il turno Lost In Music (allo Space 25) e mercoledì 24 ritorna Void. Martedì 30 – infine – il primo aftershow stagionale di Social Music City, che fa il suo esordio stagionale con Circoloco.

more info: www.amnesiamilano.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

AMN marzo 2019 - spadaronews-01

La musica si muove nello spazio e nel tempo come una sequenza inattaccabile di armonie organizzate, perfetta sintesi tra arte e scienza in grado di delineare un eterno presente, che attinga al passato e si proietti nel futuro. Concetti e pensieri che dominano la programmazione di marzo e aprile 2019 di Amnesia Milano, che propone come sempre nomi assoluti quali Apollonia, Sven Väth (nella foto) Patrick Topping, Sidney Charles, Recondite e tanti altri ancora. Un bimestre che si concluderà nel migliore dei modi, con l’aftershow di Social Music City. All’Amnesia in ogni serata e in ogni party si vivono emozioni e sensazioni sconosciute, perché “soltanto la musica aiuta a non sentire dentro di noi il silenzio che c’è fuori” (Johann Sebastian Bach).

 more info: www.amnesiamilano.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

 

 

amnesia milano main room

La musica si muove nello spazio e nel tempo come una sequenza inattaccabile di armonie organizzate, perfetta sintesi tra arte e scienza in grado di delineare un eterno presente, che attinga al passato e si proietti nel futuro. Concetti e pensieri che dominano la programmazione di marzo e aprile 2019 di Amnesia Milano, che propone come sempre nomi assoluti quali Apollonia, Sven Väth (nella foto) Patrick Topping, Sidney Charles, Recondite e tanti altri ancora. Un bimestre che si concluderà nel migliore dei modi, con l’aftershow di Social Music City. All’Amnesia in ogni serata e in ogni party si vivono emozioni e sensazioni sconosciute, perché “soltanto la musica aiuta a non sentire dentro di noi il silenzio che c’è fuori” (Johann Sebastian Bach).

Foto di Gabriele Canfora per Lagarty Photo

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.amnesiamilano.com

 

luigi madonna @ social music city 2018

Se si vuole identificare un dj e un produttore italiano che nel 2019 crescerà come pochi altri, non ci si sbaglia se lo si identifica con Luigi Madonna, ospite speciale sabato 26 gennaio 2019 all’Amnesia Milano.

Per Luigi Madonna parlano le sue release per label assolute quali Drumcode (Adam Beyer) e Plus8 (Richie Hawtin), i suoi set nei club più importanti del mondo e in festival di riferimento quali Ultra Music Festival di Miami (stage Resistance), Sonus in Croazia e Social Music City a Milano (nella foto). E subito dopo la sua serata all’Amnesia, è atteso il suo nuovo EP Enfant Terrible per Second State, l’etichetta tedesca dei Pan-Pot, così come il suo calendario prevede un tour in Australia e un set di quattro ore al fabric di Londra, quando sarà nella line up della serata insieme a Peggy Gou.

Sabato 26 gennaio 2019 Luigi Madonna è affiancato da Richey V e Simone Zino, resident di Void, party che collabora con Amnesia Milano per il terzo anno consecutivo, portando sempre con sé quelle atmosfere e sonorità techno a metà tra Berlino e il post-punk.

Foto di Gabriele Canfora per Lagarty Photo

 more info: www.amnesiamilano.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

liebing @ amnesia 21.09.18

Non c’è un attimo di tregua, nella programmazione dell’Amnesia Milano: dopo l’inaugurazione, due aftershow di Social Music City e il primo evento stagionale al Fabrique, sabato 22 settembre 2018 è il momento del primo appuntamento stagionale con Void. E dopo Joseph Capriati, Adam Beyer, Maceo Plex, Âme e Solomun, adesso è il turno di un altro fuoriclasse indiscusso: Chris Liebing. Così l’Amnesia si fa trovare pronta una volta di più durante la Fashion Week, una delle settimane nelle quali i riflettori di tutto il mondo si accendono su Milano e i suoi eventi.

Chris Liebing sta vivendo con tutta probabilità il momento migliore della sua carriera. Lo dimostrano le sue serate e i suoi set in giro per il mondo, ma lo dimostra soprattutto il suo nuovo album “Burn Slow” (Mute Records), l’etichetta discografica di Daniel Miller, e che vanta in catalogo Depeche Mode, Moby, New Order, Apparat e appunto Chris Liebing. Il suo è un album assolutamente straordinario, basti pensare che si avvale dei contributi vocali di Gary Numan e Cold Cave. Sabato 22, al suo fianco, Richey V, fondatore e dj resident di Void.

more info: www.amnesiamilano.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

chris_liebing_2018_900x600

Non c’è un attimo di tregua, nella programmazione dell’Amnesia Milano: dopo l’inaugurazione, due aftershow di Social Music City e il primo evento stagionale al Fabrique, sabato 22 settembre 2018 è il momento del primo appuntamento stagionale con Void. E dopo Joseph Capriati, Adam Beyer, Maceo Plex, Âme e Solomun, adesso è il turno di un altro fuoriclasse indiscusso: Chris Liebing. Così l’Amnesia si fa trovare pronta una volta di più durante la Fashion Week, una delle settimane nelle quali i riflettori di tutto il mondo si accendono su Milano e i suoi eventi.

Chris Liebing sta vivendo con tutta probabilità il momento migliore della sua carriera. Lo dimostrano le sue serate e i suoi set in giro per il mondo, ma lo dimostra soprattutto il suo nuovo album “Burn Slow” (Mute Records), l’etichetta discografica di Daniel Miller, e che vanta in catalogo Depeche Mode, Moby, New Order, Apparat e appunto Chris Liebing. Il suo è un album assolutamente straordinario, basti pensare che si avvale dei contributi vocali di Gary Numan e Cold Cave. Sabato 22, al suo fianco, Richey V, fondatore e dj resident di Void.

more info: www.amnesiamilano.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

 

SMC-15-settembre-2018--spadaronews

Sabato 15 settembre 2018 ultimo appuntamento stagionale con Social Music City: on stage Maceo PlexÂme, Recondite (live). A seguire canonico aftershow all’Amnesia Milano, dove suonano Maceo Plex b2b Âme e B.Converso.

Sabato 15 settembre 2018 va in scena l’ultimo atto di una stagione che ha battuto ogni record di presenze e di gradimento, elevando il Social ad una realtà ben oltre la semplice dimensione musicale e dell’intrattenimento tour court. Quest’anno al Social si sono succeduti i migliori party ibizenchi quali Circoloco, elrow a Ants e veri e propri fuoriclasse quali Adam Beyer (nella foto di Gabriele Canfora per Lagarty Photo durante il suo set sabato 8 settembre 2018 al Social Music City), Amelie Lens, Damian Lazarus, Davide Squillace, Dj Tennis, Len Faki, Joseph Capriati, Martinez Brothers, Nina Kraviz, Paco Osuna, Seth Troxler, Stephan Bodzin e Tale Of Us.

Un vero e proprio All-Stars team al quale vanno aggiunti i nomi di chi suona sabato 15 settembre, ovvero Maceo Plex, Âme e Recondite (live).

more info: www.socialmusiccity.it

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

adambeyer_socialmusiccity_2018_900x600

Sabato 15 settembre 2018 ultimo appuntamento stagionale con Social Music City: on stage Maceo PlexÂme, Recondite (live). A seguire canonico aftershow all’Amnesia Milano, dove suonano Maceo Plex b2b Âme e B.Converso.

Sabato 15 settembre 2018 va in scena l’ultimo atto di una stagione che ha battuto ogni record di presenze e di gradimento, elevando il Social ad una realtà ben oltre la semplice dimensione musicale e dell’intrattenimento tour court. Quest’anno al Social si sono succeduti i migliori party ibizenchi quali Circoloco, elrow a Ants e veri e propri fuoriclasse quali Adam Beyer (nella foto di Gabriele Canfora per Lagarty Photo durante il suo set sabato 8 settembre 2018 al Social Music City), Amelie Lens, Damian Lazarus, Davide Squillace, Dj Tennis, Len Faki, Joseph Capriati, Martinez Brothers, Nina Kraviz, Paco Osuna, Seth Troxler, Stephan Bodzin e Tale Of Us.

Un vero e proprio All-Stars team al quale vanno aggiunti i nomi di chi suona sabato 15 settembre, ovvero Maceo Plex, Âme e Recondite (live).

more info: www.socialmusiccity.it

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

amnesia milano 2017 900x600 bis

Space With Us è il tema dominante della stagione 2018/19 di Amnesia Milano. Un viaggio sonoro e visivo per andare alla ricerca della quarta dimensione sonora, dove nessuno ha mai osato o voluto spingersi, consapevoli che un club come l’Amnesia e il suo team devono sempre fare la differenza e spostare i propri limiti oltre ogni immaginazione. Anche nella musica elettronica esistono altri sistemi solari, e l’Amnesia deve cercarli con passione, costanza e la giusta irruenza dei visionari.

Concetti che il locale milanese possiede nel suo DNA da sempre, e che trovano piena conferma nella programmazione di settembre e ottobre, intensa e variegata come non mai, complici anche gli ultimi due aftershow di Social Music City e il primo evento elettronico al Fabrique, tutti quanti con veri e propri top player della consolle. Perché un club deve concepire il miglior progetto possibile, e per applicarlo deve convocare i migliori dj, chiamati a loro volta a performance uniche. Pronti per due mesi senza un attimo di tregua?

Foto di Gabriele Canfora per Lagarthy Photo  

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.amnesiamilano.com

1 2 3 7