ricardo villalobos

Unum_900x300animation

Adriatique, Andrea Fiorito, Butch, Cesar Merveille, Craig Richards, Dewalta, Dyed Soundorom, Enzo Siragusa, Gianni Callipari, Hajdar Berisha, Joey Daniel, Joseph Capriati, Luciano, Mike Shannon, Neverdogs, Petre Inspirescu, Raresh, Ricardo Villalobos, Sonja Moonear, tINI e Tobi Neumann. Sono soltanto alcuni degli artisti che da venerdì 31 maggio a lunedì 3 giugno 2019 si esibiranno ad UNUM Festival nei resort di Rana e Hedhun a San Giovanni di Medua (Shëngjin), in Albania.

UNUM Festival porta per la prima volta il meglio della house e della techno in uno scenario perfetto per un festival all’aperto, dove miscelare musica, spiaggia, mare e tramonti: l’ideale per ispirare sia gli artisti che il pubblico presente. Tre gli stage presenti, in funzione 24 ore al giorno, dove non mancheranno party sia all’alba che al tramonto, senza dimenticare la possibilità di praticare sport, conoscere la cucina locale e dedicarsi alla scoperta del territorio, sia dal punto di vista turistico che culturale.

more info: www.unumfestival.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

 

UNUM Festival spiaggia mediares

Adriatique, Andrea Fiorito, Butch, Cesar Merveille, Craig Richards, Dewalta, Dyed Soundorom, Enzo Siragusa, Gianni Callipari, Hajdar Berisha, Joey Daniel, Joseph Capriati, Luciano, Mike Shannon, Neverdogs, Petre Inspirescu, Raresh, Ricardo Villalobos, Sonja Moonear, tINI e Tobi Neumann. Sono soltanto alcuni degli artisti che da venerdì 31 maggio a lunedì 3 giugno 2019 si esibiranno ad UNUM Festival nei resort di Rana e Hedhun a San Giovanni di Medua (Shëngjin), in Albania.

UNUM Festival porta per la prima volta il meglio della house e della techno in uno scenario perfetto per un festival all’aperto, dove miscelare musica, spiaggia, mare e tramonti: l’ideale per ispirare sia gli artisti che il pubblico presente. Tre gli stage presenti, in funzione 24 ore al giorno, dove non mancheranno party sia all’alba che al tramonto, senza dimenticare la possibilità di praticare sport, conoscere la cucina locale e dedicarsi alla scoperta del territorio, sia dal punto di vista turistico che culturale.

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.unumfestival.com

UNUM banner phase 2 1200x800

UNUM Festival rivela la seconda serie di artisti che da venerdì 31 maggio a lunedì 3 giugno 2019 si esibiranno nei resort di Rana e Hedhun a San Giovanni di Medua (Shëngjin), in Albania: Joseph Capriati, Craig Richards, Leon, Adriatique, Raresh, tINI, Zip, Vera e Ferro. Nomi che si aggiungono a Luciano, Ricardo Villalobos, Butch, Petre Inspirescu, Praslea, Sonja Moonear, DeWalta e Dyed Soundorom, i già annunciati headliner.

I pacchetti per partecipare a UNUM Festival sono disponibili con prezzi a partire da 239 euro, comprensivi di 3 notti in albergo, transfert, shuttle e ovviamente il pass per tutta la durata del festival. UNUM è facilmente raggiungibile da Tirana (1 ora), Podgorica (2 ore), Pristina (2 ore e mezza) e dal porto di Durazzo (1 ora e mezzo); quest’ultimo ha collegamenti diretti con Bari.

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.unumfestival.com

UNUMFestival_spiaggia_900x600

UNUM Festival annuncia i suoi primi artisti: Luciano, Ricardo Villalobos, Butch, Neverdogs, Margaret Dygas, Petre Inspirescu, Praslea, Sonja Moonear, DeWalta, Dyed Soundorom e tanti altri ancora. UNUM Festival si svolgerà sulle spiagge di San Giovanni di Medua (Shëngjin), in Albania, da venerdì 31 maggio a domenica 2 giugno 2019. Uno scenario perfetto per un festival all’aperto, dove miscelare musica, spiaggia, mare e tramonti: l’ideale per ispirare sia gli artisti che il pubblico presente. Biglietti in vendita al prezzo di 99 euro.

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.facebook.com/unumfestival

 

CAPRICES_FESTIVAL_April_2018_900x300

Ricardo VillalobosSven Väth, Henrik Schwarz, Archie Hamilton, Sonja Moonear, Ben Klock e Paul Kalkbrenner: questi alcuni dei principali headliner annunciati per la 15esima edizione del festival Caprices, che torna puntuale da giovedì 12 a domenica 15 aprile 2018 a Crans Montana. Un festival che alterna momenti diurni in alta quota con i party MDRNTY (quest’anno alla decima edizione) ad un vero proprio festival seral/notturno. Il successo di Caprices è la dimostrazione di come possa risultare vincente un mix di questi fattori: location suggestive in alta quota, una line up di livello assoluto e un periodo della stagione dove il turismo alpino inizia a pensare all’inverno successivo. Foto di Valeriu Catalineanu

more info: www.caprices.ch

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

caprices 2017

Ricardo Villalobos, Sven Väth, Henrik Schwarz, Archie Hamilton, Sonja Moonear, Ben Klock e Paul Kalkbrenner: questi alcuni dei principali headliner annunciati per la 15esima edizione del festival Caprices, che torna puntuale da giovedì 12 a domenica 15 aprile 2018 a Crans Montana. Un festival che alterna momenti diurni in alta quota con i party MDRNTY (quest’anno alla decima edizione) ad un vero proprio festival seral/notturno. Il successo di Caprices è la dimostrazione di come possa risultare vincente un mix di questi fattori: location suggestive in alta quota, una line up di livello assoluto e un periodo della stagione dove il turismo alpino inizia a pensare all’inverno successivo. Foto di Valeriu Catalineanu

more info: www.caprices.ch

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

 

 

16_09_17_MDRNTY_CRUISE_DavidHolderbach webres

Da domenica 10 a mercoledì 13 giugno 2018 torna MDRNTY Cruise, la crociera che vede protagonista la musica elettronica. A bordo di MSC Opera si parte da Genova, dove si ritorna dopo le tappe in Sardegna e in Corsica. Tre notti e oltre 50 artisti per la seconda edizione di MDRNTY Cruise, che ha già annunciato le performance di Ricardo Villalobos, Black Coffee, Stephan Bodzin, Jan Blomqvist, Apollonia, Culoe De Song, Behrouz, Patrice Baumel, Andrey Pushkarev, Audiofly, Eagles and Butterflies, Matthew Dekay, SIT, Hyenah, Osunlade, Ion Ludwig (fase 1), Alci, Archie Hamilton, CAP, DJ Reas, Djebali, Edu Imbernon, Giorgio Maulini, Herodot, James Mc Hale, Jon Charnis, Lazare Hoche, Dana Ruh, Lunar Disco, Mathew Jonson (Live), Mihai Pol, Nima Gorji e Suciu (fase 2). Una line up che consentirà di avere musica 24 ore su 24. Foto di David Holderbach

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.mdrnty-cruise.com

caprices moon 2017

Marco Carola, The Martinez Brothers, Jamie Jones, Seth Troxler, Ricardo Villalobos, Sven Väth: sono soltanto alcuni tra i nomi più prestigiosi del cartellone di Caprices, il festival in programma a Crans Montana (Svizzera Francese, Canton Vallese), da giovedì 6 a domenica 9 aprile e che quest’anno festeggia la sua diciannovesima edizione. Caprices si divide come sempre tra sessioni diurne al MDRNTY stage e al Cry D’Er, Club d’Altitude e serali, nel villaggio Moon. Tra le novità di quest’anno, il succitato Cry D’Er, club e ristorante, ubicato ad oltre 2.200 metri d’altezza e che ha inaugurato lo scorso dicembre; altra news connessa è MDRNTY Cruise, in calendario dal 16 al 20 settembre: una crociera il cui itinerario è Genova-Maiorca-Ibiza-Barcellona e ritorno e la cui lineup contempla tra gli altri Sven Väth, Sonja Moonear e Ilario Alicante.

 more info: www.caprices.ch

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

sven_vath_caprices_2016_credits_mallaun

Caprices Festival ha annunciato la lineup completa della sua 14esima edizione, in calendario da giovedì 6 a domenica 9 aprile a Crans Montana, Svizzera Francese. Craig Richards, Kerry Chandler e Adriatique si aggiungono ad un cartellone già comprensivo di nomi quali Marco Carola, Sven Väth (Mallaun Fotography), Ricardo Villalobos e Seth Troxler. Tra le novità di Caprices 2017, la nuova location Cry d’Er Club d’Altitude, ristorante e discoteca ubicato a 2.200 metri d’altezza, con canonica terrezza panoramica e vista mozzafiato. Cry d’Er si aggiunge alle due sedi istituzionali di Caprice: lo stage MDRNTY in alta quota e Moon, a poca distanza dal centro abitato di Crans Montana.

080211_RicardoVillalobos-4

Come si realizza il party perfetto? Una location polifunzionale, le sinergie tra organizzazioni rodate ed in grado di coordinarsi, un guest che torni due anni dopo la sua ultima volta nella stessa città. Tutte caratteristiche che si concretizzano venerdì 13 febbraio al Fabrique di Milano, struttura ormai di riferimento per i più importanti eventi di musica elettronica nel Nord Italia, grazie al set di Ricardo Villalobos (nella foto), che si esibisce in città dopo la sua ultima performance cittadina al Teatro Parenti nell’aprile 2013 (Design Week Festival), e grazie alla produzione e alla promozione curata da Amnesia Milano, Contact Party, Frames e Loud. Il dj e produttore Ricardo Villalobos è un artista nel senso vero della parola, a metà tra la figura dello sciamano e quella del visionario, grazie alla sua indiscussa capacità di creare esperienze sonore sempre dinamiche; da sempre Villalobos si dedica alla musica elettronica, essendone divenuto da anni uno dei massimi ambasciatori universali. I suoi sono suoni astratti, densi e potenti. Venerdì 13 Villalobos è affiancato in consolle da Sonja Moonear propone set che prevedono spesso e volentieri anche contributi live, merito dei suoi robusti studi in Conservatorio e di un sapiente utilizzo di strumentazioni analogiche e digitali, Gueves&Sbri fanno parte della crew di Loud, nata nel 2011 e da tempo affermatosi nella vita notturna di Barcellona e di diverse metropoli europee.

more info: http://www.amnesiamilano.com join spadaronews on facebook : http://www.facebook.com/spadaronews