paul kalkbrenner

2020 decibel open air banner

Paul KalkbrennerAmelie Lens, Ben Klock, Reinier Zonneveld, Richie Hawtin, 999999999 (live), Brina Knauss e Giorgia Angiuli: questi i primi nomi annunciati da Decibel Open Air, l’electronic music festival che sabato 5 e domenica 6 settembre torna alla Visarno Arna di Firenze con la sua edizione 2020.

Tante le novità che caratterizzano Decibel Open Air 2020: il cambio data da giugno a settembre, la media partnership con Radio m2o e i due stage – sia il main che il second – completamente rivoluzionati. L’intera area del festival è stata totalmente riconcepita, grazie alla consulenza di specifici architetti e professionisti specializzati nel visual e nel lighting.

 

more info: www.decibelopenair.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

carl cox @ decibel open air 2019

Paul Kalkbrenner, Amelie Lens, Ben Klock, Reinier Zonneveld, Richie Hawtin, 999999999 (live), Brina Knauss e Giorgia Angiuli: questi i primi nomi annunciati da Decibel Open Air, l’electronic music festival che sabato 5 e domenica 6 settembre torna alla Visarno Arna di Firenze con la sua edizione 2020.

Tante le novità che caratterizzano Decibel Open Air 2020: il cambio data da giugno a settembre, la media partnership con Radio m2o e i due stage – sia il main che il second – completamente rivoluzionati. L’intera area del festival è stata totalmente riconcepita, grazie alla consulenza di specifici architetti e professionisti specializzati nel visual e nel lighting.

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.decibelopenair.com

260719-SMC---PK---spadaronews

È venerdì 26 luglio 2019 la data fissata per il concerto di Paul Kalkbrenner al Social Music City, originariamente in programma domenica 9 giugno.

Paul Kalkbrenner è una figura più che decisiva nel variegato universo della musica elettronica. Basti pensare ai suoi 8 album, ai live nei migliori festival mondiali, al film “Berlin Calling” e alla relativa colonna sonora, divenuti entrambi veri e propri fenomeni di culto, e alla sua esibizione di fronte a 400mila persone – qualcuno afferma siano state 500mila, ma la sostanza non cambia – durante il concerto davanti alla Porta di Brandeburgo per le celebrazioni pubbliche del 25esimo anniversario della caduta di Berlino, insieme a Peter Gabriel e Udo Lindenberg. Highlights di una carriera straordinaria degna di un vero e proprio prototipo, quasi impossibile da replicare.

Venerdì 26 luglio 2019 la line up di SMC viene completata da Agents Of Time (live) e Somne. Formatosi nel 2013, il trio Agents Of Time sa distinguersi sia per le sue performance sia per le produzioni discografiche; basti pensare alla loro release Repeating Patterns, realizzata insieme a Mathew Jonson, uscita in primavera sulla loro label Obscura. I set di Somne sanno essere sempre sorprendenti, merito di un background musicale che spazia dall’hip hop statunitense alla techno più visionaria. A seguire canonico aftershow all’Amnesia Milano.

Prossimi appuntamenti con Social Music City: Amelie Lens e il suo party Exhale (sabato 31 agosto 2019) e Carl CoxRichie Hawtin e Marco Faraone per il gran finale di stagione (sabato 14 settembre 2019).

Foto di Olaf-Heine

Paul Kalkbrenner Berlin 28 credits Olaf Heine @ social music city 26.07.19

È venerdì 26 luglio 2019 la data fissata per il concerto di Paul Kalkbrenner al Social Music City, originariamente in programma domenica 9 giugno.

Paul Kalkbrenner è una figura più che decisiva nel variegato universo della musica elettronica. Basti pensare ai suoi 8 album, ai live nei migliori festival mondiali, al film “Berlin Calling” e alla relativa colonna sonora, divenuti entrambi veri e propri fenomeni di culto, e alla sua esibizione di fronte a 400mila persone – qualcuno afferma siano state 500mila, ma la sostanza non cambia – durante il concerto davanti alla Porta di Brandeburgo per le celebrazioni pubbliche del 25esimo anniversario della caduta di Berlino, insieme a Peter Gabriel e Udo Lindenberg. Highlights di una carriera straordinaria degna di un vero e proprio prototipo, quasi impossibile da replicare.

Venerdì 26 luglio 2019 la line up di SMC viene completata da Agents Of Time (live) e Somne. Formatosi nel 2013, il trio Agents Of Time sa distinguersi sia per le sue performance sia per le produzioni discografiche; basti pensare alla loro release Repeating Patterns, realizzata insieme a Mathew Jonson, uscita in primavera sulla loro label Obscura. I set di Somne sanno essere sempre sorprendenti, merito di un background musicale che spazia dall’hip hop statunitense alla techno più visionaria. A seguire canonico aftershow all’Amnesia Milano.

Prossimi appuntamenti con Social Music City: Amelie Lens e il suo party Exhale (sabato 31 agosto 2019) e Carl Cox, Richie Hawtin e Marco Faraone per il gran finale di stagione (sabato 14 settembre 2019).

Foto di Olaf-Heine

more info: www.socialmusiccity.it

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

 

smc 09.06.19 banner kalkbrenner

Social Music City rivela un nuovo, grandissimo special guest dell’edizione 2019, e non potrebbe esserci annuncio più catalizzante: domenica 9 giugno sarà infatti Paul Kalkbrenner l’artista chiamato ad esibirsi sul palco di SMC, dopo l’inaugurazione di martedì 30 aprile con Circoloco, l’appuntamento con Afterlife (domenica 12 maggio) e con elrow (sabato 25 maggio). Paul Kalkbrenner è una figura più che decisiva nel variegato universo della musica elettronica, un vero e proprio prototipo, quasi impossibile da replicare. Domenica 9 giugno 2019 la line up di SMC viene completata da Agents Of Time e Mind Against. A seguire, come sempre, canonico aftershow all’Amnesia Milano.

more info: www.socialmusiccity.it

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

 

paul kalkbrenner berlin 28

Social Music City rivela un nuovo, grandissimo special guest dell’edizione 2019, e non potrebbe esserci annuncio più catalizzante: domenica 9 giugno sarà infatti Paul Kalkbrenner l’artista chiamato ad esibirsi sul palco di SMC, dopo l’inaugurazione di martedì 30 aprile con Circoloco, l’appuntamento con Afterlife (domenica 12 maggio) e con elrow (sabato 25 maggio). Paul Kalkbrenner è una figura più che decisiva nel variegato universo della musica elettronica, un vero e proprio prototipo, quasi impossibile da replicare. Domenica 9 giugno 2019 la line up di SMC viene completata da Agents Of Time e Mind Against. A seguire, come sempre, canonico aftershow all’Amnesia Milano.

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info:  www.socialmusiccity.it

Afterlife-at-SMC2019---spadaronews

fterlife è un party che dal 2016 ha conquistato Ibiza per poi diffondersi in tutto il mondo, e che ha Milano ha sempre più significato che altrove: domenica 12 maggio 2019 Afterlife torna al Social Music City con la musica di Tale Of Us (nella foto durante la loro esibizione lo scorso anno al Social)SolomunStephan Bodzin (live) e Mathame. Una line up di altissimo livello, il modo migliore per proseguire la stagione 2019 di Social Music City, che è iniziata martedì 30 aprile con Circoloco Milano e dopo Afterlife proseguirà con elrow (sabato 25 maggio) e Paul Kalkbrenner (domenica 9 giugno). E dopo ogni Social, come sempre canonico aftershow all’Amnesia Milano.

Foto di Gabriele Canfora per Lagarty Photo

more info: www.socialmusiccity.it

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

 

 

tale of us @ social music city 2018

Afterlife è un party che dal 2016 ha conquistato Ibiza per poi diffondersi in tutto il mondo, e che ha Milano ha sempre più significato che altrove: domenica 12 maggio 2019 Afterlife torna al Social Music City con la musica di Tale Of Us (nella foto durante la loro esibizione lo scorso anno al Social), Solomun, Stephan Bodzin (live) e Mathame. Una line up di altissimo livello, il modo migliore per proseguire la stagione 2019 di Social Music City, che è iniziata martedì 30 aprile con Circoloco Milano e dopo Afterlife proseguirà con elrow (sabato 25 maggio) e Paul Kalkbrenner (domenica 9 giugno). E dopo ogni Social, come sempre canonico aftershow all’Amnesia Milano.

Foto di Gabriele Canfora per Lagarty Photo

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.socialmusiccity.it

CAPRICES_FESTIVAL_April_2018_900x300

Ricardo VillalobosSven Väth, Henrik Schwarz, Archie Hamilton, Sonja Moonear, Ben Klock e Paul Kalkbrenner: questi alcuni dei principali headliner annunciati per la 15esima edizione del festival Caprices, che torna puntuale da giovedì 12 a domenica 15 aprile 2018 a Crans Montana. Un festival che alterna momenti diurni in alta quota con i party MDRNTY (quest’anno alla decima edizione) ad un vero proprio festival seral/notturno. Il successo di Caprices è la dimostrazione di come possa risultare vincente un mix di questi fattori: location suggestive in alta quota, una line up di livello assoluto e un periodo della stagione dove il turismo alpino inizia a pensare all’inverno successivo. Foto di Valeriu Catalineanu

more info: www.caprices.ch

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

caprices 2017

Ricardo Villalobos, Sven Väth, Henrik Schwarz, Archie Hamilton, Sonja Moonear, Ben Klock e Paul Kalkbrenner: questi alcuni dei principali headliner annunciati per la 15esima edizione del festival Caprices, che torna puntuale da giovedì 12 a domenica 15 aprile 2018 a Crans Montana. Un festival che alterna momenti diurni in alta quota con i party MDRNTY (quest’anno alla decima edizione) ad un vero proprio festival seral/notturno. Il successo di Caprices è la dimostrazione di come possa risultare vincente un mix di questi fattori: location suggestive in alta quota, una line up di livello assoluto e un periodo della stagione dove il turismo alpino inizia a pensare all’inverno successivo. Foto di Valeriu Catalineanu

more info: www.caprices.ch

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews