hi ibiza

ale zuber per richbitch

RICHBITCH è la one-night del dj e producer Ale Zuber che prima di ogni altra ha portato a Ibiza le sonorità urban e che sabato 15 febbraio 2020 va in scena all’NRG Club di Cesenatico, prima serata di una serie di appuntamenti mensili. In console Ale Zuber e Dirty Nick.

Ale Zuber è l’ideatore di RICHBITCH, un party nato in Italia e in brevissimo tempo impostosi in tutto il mondo da Miami a Londra; nel 2016 il suo approdo a Ibiza, con il suo mix continuo di hip­hop, R&B, reggaeton, trap e moombahton. Zuber è stato il primo ad importare queste sonorità sulla isla, dove da sempre house e techno la fanno da padroni, sino ad approdare – la scorsa estate – ogni lunedì all’Hï Ibiza. Sempre lo scorso anno Zuber è stato resident di MUCHO IBIZA, le domeniche dell’Ushuaïa.

Ibiza, Sardegna, Costa Azzurra sono soltanto alcune delle location che da anni ospitano i set di Dirty Nick, da anni dj dei party di Ale Zuber.

more info: www.facebook.com/iamarichbitch

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

Zuber & KAY 2019 1200x800

Ibiza, Miami, Londra, Roma. RICHBITCH, la one-night che prima di ogni altra ha portato a Ibiza le sonorità urban e che martedì 31 dicembre 2019 festeggia il Capodanno alla discoteca Mythos di Ariano Irpino, in provincia di Avellino. Ospiti speciali Ale Zuber e KAY.

Zuber è l’ideatore di RICHBITCH, un party nato in Italia e in brevissimo tempo impostosi in tutto il mondo da Miami a Londra; nel 2016 il suo approdo a Ibiza, con il suo mix continuo di hip­hop, R&B, reggaeton, trap e moombahton. Zuber è stato il primo ad importare queste sonorità sulla isla, dove da sempre house e techno la fanno da padroni, sino ad approdare – questa estate – ogni lunedì all’Hï Ibiza.

Il dj e producer KAY è il fondatore dell’etichetta discografica Strakton Records, con la quale lo scorso ottobre ha prodotto la compilation “Quaalude 2019”, in concomitanza con l’Amsterdam Dance Event, la più importante rassegna mondiale dedicata alla music industry. Questa estate a Ibiza è stato resident insieme a Zuber sia RICHBITCH sia a MUCHO IBIZA, altra serata urban svoltasi tutte le domeniche all’Ushuaïa.

more info: www.facebook.com/iamarichbitch

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

Gué Pequeno 2019

Dopo Ana Mena (il video della sua canzone “Una Volta Ancora” con Fred De Palma ha superato i 100 milioni di visualizzazioni) venerdì 13 dicembre 2019 RICHBITCH porta un nuovo super ospite all’EDEN di Roma: Gué Pequeno.

Gué Pequeno è un personaggio chiave nella storia del rap italiano: è stato il primo artista nostrano a firmare per la Def Jam Recordings, la storica label americana che nel 1984 esordì con i brani di LL Cool J e Beastie Boys. Il suo ultimo album si intitola “Sinatra”, è uscito nel 2018 e contiene il singolo “Bling Bling (Oro)” con il campionamento di “Oro” di Mango. Tantissimi gli artisti che hanno collaborato con il rapper milanese, da Marracash a Mahmood, da M¥SS KETA ad Emis Killa, giusto per citarne alcuni. Questa primavera è stato giurato nel talent The Voice Of Italy su Rai, dallo scorso giovedì 21 novembre è al cinema con la colonna sonora di “Cetto c’è, senzadubbiamente”, il nuovo film di Antonio Albanese. Cetto La Qualunque interpreta personalmente il tormentone “Io sono il re”. “È stato un sogno lavorare con Antonio Albanese” ha scritto Pequeno sui social; Come dargli torto?

Insieme a Pequeno, venerdì 12 dicembre, il dj, producer e performer Ale Zuber e il guest resident KAY. Zuber è l’ideatore di RICHBITCH, un party nato in Italia e in brevissimo tempo impostosi in tutto il mondo da Miami a Londra; nel 2016 il suo approdo a Ibiza, con il suo mix continuo di hip­hop, R&B, reggaeton, trap e moombahton. Zuber è stato il primo ad importare queste sonorità sulla isla, dove da sempre house e techno la fanno da padroni, sino ad approdare – questa estate – ogni lunedì all’Hï Ibiza. Il dj e producer KAY è il fondatore dell’etichetta discografica Strakton Records, con la quale lo scorso ottobre ha prodotto la compilation “Quaalude 2019”, in concomitanza con l’Amsterdam Dance Event, la più importante rassegna mondiale dedicata alla music industry.

Questo inverno RICHBITCH va in scena tutte le settimane all’Eden di Roma, al Big di Torino, al Tocqueville di Milano e in tante altre città.

more info: www.facebook.com/iamarichbitch

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

071219 Brejcha @ Amnesia Milano

Sabato 7 dicembre il magico 2019 del dj e producer tedesco Boris Brejcha si appresta a vivere una nuova, esaltante tappa all’Amnesia Milano.

Un 2019 che ha visto Brejcha protagonista nei migliori festival e nei migliori club del mondo: i suoi set all’ e all’Ushuaïa di Ibiza – giusto per menzionarne un paio – sono stati tra i più apprezzati in assoluto di questa estate sulla isla. Il tutto mentre Boris Brejcha prosegue con altrettanta freschezza nel suo percorso discografico: basti pensare al suo recentissimo EP “Butterflies”, uscito su Ultra Music e che lo ha confermato uno dei massimi esponenti mondiali della High-Tech Minimal, un genere che di fatto lo stesso Brejcha ha contribuito a creare, indossando in console la sua maschera ispirata ai giullari. Così venivano chiamati gli artisti che in passato erano chiamati ad esibirsi davanti ad un pubblico. Una maschera che sabato 7 dicembre si paleserà puntuale all’Amnesia Milano.

Sabato 7 dicembre Brejcha è affiancato da B.Converso, Amnesia Milano resident; i suoi set sono sempre sorprendenti, intensi, ricchi di sfumature inattese e sempre piacevoli: il funk resta sempre la sua prediletta fonte di ispirazione.

more info: www.amnesiamilano.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

Boris_Brejcha_Hi_Ibiza_071219 Amnesia Milano

Sabato 7 dicembre il magico 2019 del dj e producer tedesco Boris Brejcha si appresta a vivere una nuova, esaltante tappa all’Amnesia Milano.

Un 2019 che ha visto Brejcha protagonista nei migliori festival e nei migliori club del mondo: i suoi set all’ e all’Ushuaïa di Ibiza – giusto per menzionarne un paio – sono stati tra i più apprezzati in assoluto di questa estate sulla isla. Il tutto mentre Boris Brejcha prosegue con altrettanta freschezza nel suo percorso discografico: basti pensare al suo recentissimo EP “Butterflies”, uscito su Ultra Music e che lo ha confermato uno dei massimi esponenti mondiali della High-Tech Minimal, un genere che di fatto lo stesso Brejcha ha contribuito a creare, indossando in console la sua maschera ispirata ai giullari. Così venivano chiamati gli artisti che in passato erano chiamati ad esibirsi davanti ad un pubblico. Una maschera che sabato 7 dicembre si paleserà puntuale all’Amnesia Milano.

Sabato 7 dicembre Brejcha è affiancato da B.Converso, Amnesia Milano resident; i suoi set sono sempre sorprendenti, intensi, ricchi di sfumature inattese e sempre piacevoli: il funk resta sempre la sua prediletta fonte di ispirazione.

more info: www.amnesiamilano.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

 

ana mena 2019

Ibiza, Miami, Londra e adesso Roma. RICHBITCH, la one-night che prima di ogni altra ha portato a Ibiza le sonorità urban, dal 25 ottobre 2019 è diventato un appuntamento fisso tutti i venerdì all’Eden Club di Roma. in console Joseph Pais (dj), Andreino Mizet (voice). Guest resident KAY, dj e producer fondatore dell’etichetta discografica Strakton Records, con la quale questa estate ha prodotto “Me Gusta”, il singolo di Valeria Marini, e questo autunno la compilation “Quaalude 2019”, in concomitanza con l’Amsterdam Dance Event, la più importante rassegna mondiale dedicata alla music industry.

Venerdì 22 novembre 2019 ospite speciale a RICHBITCH Ana Mena, la cantante e attrice spagnola questa estate featuring nel brano di Fred De Palma “Una volta ancora”; un mix perfetto tra bachata e reggaeton, a settembre certificato doppio disco di platino per le vendite. Il relativo videoclip ha raggiunto quasi 93 milioni di visualizzazioni. Insieme ad Ana Mena, venerdì 22 novembre, KAY e il dj, producer e performer Ale Zuber.

Zuber è l’ideatore di RICHBITCH, un party nato in Italia e in brevissimo tempo impostosi in tutto il mondo da Miami a Londra; nel 2016 il suo approdo a Ibiza, con il suo mix continuo di hip­hop, R&B, reggaeton, trap e moombahton. Zuber è stato il primo ad importare queste sonorità sulla isla, dove da sempre house e techno la fanno da padroni, sino ad approdare – questa estate – ogni lunedì all’Hï Ibiza.

Prossimo special guest a RICHBITCH all’Eden di Roma, Guè Pequeno (venerdì 13 dicembre)

 

Richbitch_Hi_summer_2019

Ibiza, Miami, Londra e adesso Roma. RICHBITCH, la one-night che prima di ogni altra ha portato a Ibiza le sonorità urban, dal 25 ottobre 2019 diventa un appuntamento fisso tutti i venerdì all’Eden di Roma: in console Joseph Pais (dj), Andreino Mizet (voice). Live in act KAY, dj e producer fondatore dell’etichetta discografica Strakton Records, con la quale questa estate ha prodotto “Me Gusta”, il singolo di Valeria Marini.

RICHBITCH è un party creato da Ale Zuber, nato in Italia e in brevissimo tempo impostosi in tutto il mondo da Miami a Londra; nel 2016 il suo approdo a Ibiza, con il suo mix continuo di hip­hop, R&B, reggaeton, trap e moombahton. Zuber è stato il primo ad importare queste sonorità su isla dove da sempre house e techno la fanno da padroni, sino ad approdare – questa estate –ogni lunedì all’Hï Ibiza.

more info: www.facebook.com/iamarichbitch

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

RICHBITCH @ Hï Ibiza estate 2019

Lunedì 26 agosto 2019 Tyga è lo special guest del party di chiusura stagionale di RICHBITCH, il lunedì sera dell’Hï Ibiza inaugurato lo scorso 15 luglio e che ha già avuto già special guest del calibro di Trey Songz, Ayo & Teo, Future, Don Omar, Elettra Lamborghini e Sfera Ebbasta. Tyga è un vero e proprio peso massimo di categoria, basti pensare alle sue innumerevoli collaborazioni con artisti quali Chris Brown, J Balvin e Lil Wayne.

Al fianco di Tyga, lunedì 26 agosto, i dj resident Ale Zuber e KAY, resident anche a MUCHO IBIZA, le domeniche dell’Ushuaïa Ibiza. Ale Zuber è l’ideatore e il creatore di RICHBITCH, un party nato in Italia e in brevissimo tempo impostosi in tutto il mondo da Miami a Londra. Nel 2016 il suo approdo a Ibiza, con il suo mix continuo di hip­hop, R&B, reggaeton, trap e moombahton. Zuber è stato il primo ad importare queste sonorità su isla dove da sempre house e techno la fanno da padroni. Ogni venerdì e ogni domenica notte (dalle ore 23), Zuber conduce sull’emittente radiofonica Discoradio il programma “Lo Mueve”, affiancato da Valentina Guidi. 60 minuti dedicati alla musica urban, ovvero hip hop e reggaeton, la stessa che Zuber ha saputo portare e imporre a Ibiza prima di chiunque altro.

more info: www.hiibiza.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

KAY @ RICHBITCH ibiza summer 2019

È il Pineta di Milano Marittima la nuova casa di RICHBITCH, il party creato dal dj Ale Zuber, nato in Italia e in brevissimo tempo impostosi in tutto il mondo, da Miami a Londra e soprattutto a Ibiza, dove è stata la prima one-night – nel 2016  – capace di portare sulla isla le sonorità urban. Questa estate RICHBITCH si svolge tutti i lunedì all’Hï Ibiza.

La musica latina è sempre più una realtà universale, in grado di conquistare chart e awards senza soluzione di continuità; RICHBITCH ha colto questo trend prima di tanti altri e l’approdo a Ibiza ne conferma la sua importanza, all’interno di una programmazione che The Night Ligue, la società fondata da Yann Pissenem alla quale fanno riferimento Ushuaïa Ibiza e Hï Ibiza, ha reso più competitiva che mai.

Resident di RICHBITCH al Pineta è il dj e producer KAY, resident sia all’Hï che all’Ushuaïa. Con la sua etichetta discografica Strakton URBN ha appena prodotto il disco “Me Gusta” di Valeria Marini, una canzone nel quale la Marini affronta da par suo ritmiche e sonorità latine, le più adatte per trasformare “Me Gusta” in un tormentone estivo. Lo scorso autunno KAY ha suonato al party After di Universal Music Latin Entertainment, in programma all’Omnia Nightclub di Las Vegas, il locale ubicato all’interno del Caesars Palace e che è solito avere in cartellone Calvin Harris, Martin Garrix e Zedd. Un vero e proprio superclub da 7mila metri quadrati, tra i più importanti al mondo.

more info: www.facebook.com/iamarichbitch

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

 

valeria marini me gusta cover

In una delle estati più roventi e calienti di sempre, Valeria Marini irrompe con tutta sua carica sensuale con il suo nuovo disco “Me Gusta”. Un brano già balzato agli onori della cronaca per il video girato nei giorni scorsi in Piazza di Spagna a Roma, culminato nel bagno nella fontana della Barcaccia, diventato virale sul web nel giro di pochissimi minuti. Una canzone nel quale la Marini affronta da par suo ritmiche e sonorità latine, le più adatte per trasformare “Me Gusta” in un tormentone estivo.

“Me Gusta” esce sabato 27 luglio 2019 per l’etichetta discografica Strakton URBN, è stato composto da Andrea Martinelli e prodotto da KAY, dj e producer questa estate resident nei principali party urban di Ibiza, Mucho, tutte le domeniche all’Ushuaïa e RICHBITCH, tutti i lunedì all’. La copertina del singolo è un ritratto della Marini a cura del fotografo di culto David Lachapelle, scatto contenuto nel calendario pubblicato nel 2000 dalla rivista Chi. L’intero progetto musicale è coordinato da Gianluigi Martino, manager di Valeria Marini.

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.instagram.com/valeriamarini