capodanno

31.12.19 amnesia nye

Mercoledì 1 gennaio 2020 (dalle 2 di mattina) l’Amnesia Milano battezza ufficialmente il nuovo anno e il nuovo decennio con una vera e propria maratona musicale –  in collaborazione con Where, Big Family e Shout Out – proponendo i dj set di Marco Faraone (nella foto di Elephant Studio)Neverdogs, B.Converso, Karen Menad, Manuel Parravicini (Big Family), Marc Fabregas (WheRe) e Our Anthem (Shout Out).

Da tantissimi anni protagonista nelle line up dei migliori festival e dei più importanti club del mondo, Marco Faraone è diventato giovanissimo resident al Tenax di Firenze, per poi approdare con le sue produzioni discografiche a label del livello di Desolat, Drumcode e Moon Harbour. E per conoscere davvero i suoi gusti musicali, niente di meglio che ascoltare la sua recente playlist di Spotify, intitolata “Over The Clouds”. Tanti anni insieme a Music On e It’s All About The Music, nel 2018 i Neverdogs hanno lanciato la loro label Bamboleo, con la quale questa estate hanno prodotto il loro primo album “Details”, il modo migliore per festeggiare i loro vent’anni di carriera. Amnesia Milano resident, B.Converso sa sempre proporre set con il raro pregio della coerenza e della imprevedibilità, merito di una conoscenza musicale non comune, certificata da una serie di release per etichette discografiche di livello quali Flash, Hell Yeah, Lapsus e Stil Vor Talent.

Dj parigina d’origine ma ormai milanese d’adozione, Karen Menad è spesso e volentieri in consolle negli eventi di WheRe: i suoi set vengono trasmessi da Ibiza Global Radio. Big Family resident, Manuel Parravini è solito presentare selezioni musicali nei quali si si spazia attraverso più generi e diramazioni dell’elettronica, sempre e soltanto all’insegna della qualità, sia nella scelta che nel mixaggio. Marc Fabregas (WheRe) ha saputo condividere la console con artisti del calibro di Art Department, Lee Foss e Soul Clap, così come ha suonato agli afterparty delle recenti serate al Fabrique con Solomun, Peggy Gou e Seth Troxler. Our Anthem (Shout Out) è un progetto tutto milanese, che ha radici hip hop e house e che si è poi diretto verso sonorità più deep e techno; sono titolari della label Shoefiti e ideatori del party Shout Out.

Mercoledì 1 gennaio 2020 A.Lab (Amnesia Milano second room) diventa Golden Age.

more info: www.amnesiamilano.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

Marco Faraone - foto di Elephant Studio

Mercoledì 1 gennaio 2020 (dalle 2 di mattina) l’Amnesia Milano battezza ufficialmente il nuovo anno e il nuovo decennio con una vera e propria maratona musicale –  in collaborazione con Where, Big Family e Shout Out – proponendo i dj set di Marco Faraone (nella foto di Elephant Studio), Neverdogs, B.Converso, Karen Menad, Manuel Parravicini (Big Family), Marc Fabregas (WheRe) e Our Anthem (Shout Out).

Da tantissimi anni protagonista nelle line up dei migliori festival e dei più importanti club del mondo, Marco Faraone è diventato giovanissimo resident al Tenax di Firenze, per poi approdare con le sue produzioni discografiche a label del livello di Desolat, Drumcode e Moon Harbour. E per conoscere davvero i suoi gusti musicali, niente di meglio che ascoltare la sua recente playlist di Spotify, intitolata “Over The Clouds”. Tanti anni insieme a Music On e It’s All About The Music, nel 2018 i Neverdogs hanno lanciato la loro label Bamboleo, con la quale questa estate hanno prodotto il loro primo album “Details”, il modo migliore per festeggiare i loro vent’anni di carriera. Amnesia Milano resident, B.Converso sa sempre proporre set con il raro pregio della coerenza e della imprevedibilità, merito di una conoscenza musicale non comune, certificata da una serie di release per etichette discografiche di livello quali Flash, Hell Yeah, Lapsus e Stil Vor Talent.

Dj parigina d’origine ma ormai milanese d’adozione, Karen Menad è spesso e volentieri in consolle negli eventi di WheRe: i suoi set vengono trasmessi da Ibiza Global Radio. Big Family resident, Manuel Parravini è solito presentare selezioni musicali nei quali si si spazia attraverso più generi e diramazioni dell’elettronica, sempre e soltanto all’insegna della qualità, sia nella scelta che nel mixaggio. Marc Fabregas (WheRe) ha saputo condividere la console con artisti del calibro di Art Department, Lee Foss e Soul Clap, così come ha suonato agli afterparty delle recenti serate al Fabrique con Solomun, Peggy Gou e Seth Troxler. Our Anthem (Shout Out) è un progetto tutto milanese, che ha radici hip hop e house e che si è poi diretto verso sonorità più deep e techno; sono titolari della label Shoefiti e ideatori del party Shout Out.

Mercoledì 1 gennaio 2020 A.Lab (Amnesia Milano second room) diventa Golden Age.

more info: www.amnesiamilano.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

31.12.19 galactica banner

Martedì 31 dicembre 2019 l’astronave elettronica di Galactica torna a planare su Bologna, dove il suo viaggio era iniziato esattamente un anno prima. Dopo una serie di avventure musicali estive, Galactica celebra la sua seconda edizione nel Padiglione 36 di Bologna Fiere, con allestimenti, scenografie e visual che esalteranno ai massimi livelli una line up che assembla il meglio della techno sia italiana che internazionale, alternando superstar indiscusse della console a nuovi talenti: Joseph CapriatiCharlotte de WitteEllen Allien, Mattia Trani, Bec e V111.

 La seconda edizione del festival bolognese inaugura un nuovo capitolo nel panorama bolognese dell’intrattenimento serale e notturno: il modo più adatto per concludere il 2019 ed iniziare il 2020 all’insegna della miglior musica elettronica. Si cambia soltanto se ci si evolve. Ci si evolve soltanto se si cambia.

more info: www.facebook.com/galactica.festival

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

Zuber & KAY 2019 1200x800

Ibiza, Miami, Londra, Roma. RICHBITCH, la one-night che prima di ogni altra ha portato a Ibiza le sonorità urban e che martedì 31 dicembre 2019 festeggia il Capodanno alla discoteca Mythos di Ariano Irpino, in provincia di Avellino. Ospiti speciali Ale Zuber e KAY.

Zuber è l’ideatore di RICHBITCH, un party nato in Italia e in brevissimo tempo impostosi in tutto il mondo da Miami a Londra; nel 2016 il suo approdo a Ibiza, con il suo mix continuo di hip­hop, R&B, reggaeton, trap e moombahton. Zuber è stato il primo ad importare queste sonorità sulla isla, dove da sempre house e techno la fanno da padroni, sino ad approdare – questa estate – ogni lunedì all’Hï Ibiza.

Il dj e producer KAY è il fondatore dell’etichetta discografica Strakton Records, con la quale lo scorso ottobre ha prodotto la compilation “Quaalude 2019”, in concomitanza con l’Amsterdam Dance Event, la più importante rassegna mondiale dedicata alla music industry. Questa estate a Ibiza è stato resident insieme a Zuber sia RICHBITCH sia a MUCHO IBIZA, altra serata urban svoltasi tutte le domeniche all’Ushuaïa.

more info: www.facebook.com/iamarichbitch

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

matis bologna 2018 main room - crediti Giacomo Perotti

Dicembre del Matis Dinner Club di Bologna inizia venerdì 6 con Vida Loca, one-night in programma ogni venerdì al Matis per la seconda stagione consecutiva. Per quanto concerne i sabati, il calendario propone i party Feel It (7 dicembre) e Clorophilla (21 dicembre). Sabato 14 special guest Bobo Vieri dj. I sabati del Matis alternano diverse one-night quali 90 Wonderland, Clorophilla, Tunga, Feel It, History, con musiche che spazieranno dagli anni novanta ai giorni nostri, con particolare attenzione per la musica house. Mercoledì 25 dicembre si festeggia il Natale con dj Ralf, martedì 31 il Veglione propone Vida Loca. Sin dalla sua rinascita, gli obbiettivi del Matis sono stati subito chiari: contribuire a riportare Bologna al centro della scena clubbing sia italiana che internazionale. La missione è appena iniziata, e la strada intrapresa grazie alla prima stagione è sicuramente quella giusta.

Foto di Giacomo Perotti

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.facebook.com/matisclubofficial/

peter pan 2019.20 show time opening

Dicembre 2019 al Peter Pan di Riccione inizia venerdì 6 con la prima volta stagionale di Ralf all night long, con la sua one-night Ritmi, mentre sabato 7 torna Vida Loca, one-night in programma ogni sabato al Peter; venerdì 13 in cartellone Clorophilla Showtime, venerdì 20 è il turno di di 90 Wonderland. Venerdì 25 edizione speciale di Cocoon Riccione, con special guest Leon, martedì 31 ultima notte dell’anno con Vida Loca, mercoledì 1 gennaio 2020 (dalle ore 19) Ralf con un’edizione speciale di +Unica.

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.peterpanclub.net

 

galactica 2018 03

Martedì 31 dicembre 2019 l’astronave elettronica di Galactica torna a planare su Bologna, dove il suo viaggio era iniziato esattamente un anno prima. Dopo una serie di avventure musicali estive, Galactica celebra la sua seconda edizione nel Padiglione 36 di Bologna Fiere, con allestimenti, scenografie e visual che esalteranno ai massimi livelli una line up che assembla il meglio della techno sia italiana che internazionale, alternando superstar indiscusse della console a nuovi talenti: Joseph Capriati, Charlotte de Witte, Ellen Allien, Mattia Trani, Bec e V111.

 La seconda edizione del festival bolognese inaugura un nuovo capitolo nel panorama bolognese dell’intrattenimento serale e notturno: il modo più adatto per concludere il 2019 ed iniziare il 2020 all’insegna della miglior musica elettronica. Si cambia soltanto se ci si evolve. Ci si evolve soltanto se si cambia.

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.facebook.com/galactica.festival

galactica 2018

Joseph Capriati, Charlotte de Witte, Ellen Allien, Mattia Trani, Bec e V111: questa la line up completa della seconda edizione di Galactica, Electronic Music Festival in programma a BolognaFiere martedì 31 dicembre 2019 (dalle 20 alle 7). Organizzato dal team di Uncode, Galactica propone il meglio della techno sia italiana che internazionale.

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.facebook.com/galactica.festival

circo nero clown

Il dicembre 2018 del Matis Dinner Club di Bologna si conclude come meglio non potrebbe. dopo il recentissimo Star’s Cake (martedì 25 dicembre 2018) con Andrea Oliva e Federico Grazzini, lunedì 31 dicembre 2018 il party di Capodanno del Matis vede protagonista il Circo Nero in versione Classic.

La magia, i sogni, i ricordi e le infinite sorprese del Circo Nero Classic animano l’ultima notte del 2018 del Matis Dinner Club; un’armata estrosa che fa della tolleranza e dell’allegria una delle sue bandiere preferite, capace in questi anni di esibirsi a Mosca, Ibiza, Barcellona e in tante altre metropoli sia italiane che straniere. Un vero e proprio “carrozzone” che arriva, scappa e che nel percorso si diverte con cantastorie, pierrot, mangiafuoco, contorsionisti, giochi aerei, improbabili clown e presentatori, atmosfere giocose e maliziose, per un susseguirsi ininterrotto di emozioni.

Lunedì 31 dicembre 2018 in consolle al Matis Rex e Ciuffo (dj) e Tanja Monies (vocalist). Dinner dj Marco Bartolomucci.

more info: http://matisbologna.it

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

storya padova ottobre 2018

Per l’ultima notte dell’anno, i locali del gruppo Lobby si fanno trovare pronti, prontissimi. Lunedì 31 dicembre 2018 le proposte non mancano davvero.

Amis Vicenza: Gran Galà di Capodanno. Cena spettacolo con menù pizza e menù ristorante e la musica di Francesco FuxyDj Fusaro; a seguire va in scena il party Freak, con i dj Francesco Andreoli e Nic Amstrong.

Amis Disco Club Vicenza, via Del Commercio 24

infoline 347/5408516 – www.amisdiscoclub.com

Area Venice: Trash & Chic. Zodiac è il tema scelto dalla crew di Trash & Chic per il Capodanno all’Area. Musica EDM e pop con i dj Fedeejay e Myriam Marini. Voice: Giusva; drag performer Lady Diamond, drag entertainer Celene Feline, Aisha Browny e Clariss Bert. Show time con Tania Dance e le Hot Go Go’s.

Area Venice Venezia Mestre, via Don Tosatto 9

infoline 346/4375695 – www.facebook.com/areavenice

RDKA Treviso: Il Capodanno. Cena e dopocena al RDKA per la notte di Capodanno. Cena spettacolo in versione UNICA, con possibilità di scelta tra menù pizza e gran cenone sia di pesce che di carne. A seguire discoteca con musica per tutti i gusti.

RDKA Treviso, via Fonderia 46

infoline 348/5653523 – www.facebook.com/rdka.club/

Storya Padova: Born To Be. Cena e dopocena allo Storya per il Veglione. La cena prevede tre opzioni: menù pizza, menù carne e menù pesce; in discoteca musica a 360° con i K Robin, Davidemme, Niky Jay e la voce di Salvo Gagliano.

Storya Padova, via Tremarende 35 Santa Giustina In Colle

infoline 349/3069711 – www.facebook.com/STORYAPadova

E per chi preferisse festeggiare non necessariamente in discoteca, il gruppo Lobby non si fa trovare impreparato, con la cena gourmet al Longalaita, il ristorante del Golf Club di Asiago (infoline 349/1642026) e il Gala Dinner Show all’Hôtel de la Poste di Cortina d’Ampezzo (infoline 335/219003), entrambi con i canonici afterdinner.

Foto di Marco Dal Zotto