amnesia milano

Richey V 2018 900x600

Sabato 18 maggio 2019 ultimo appuntamento stagionale all’Amnesia Milano con Void, one-night mensile presente nel club milanese dal gennaio 2017. Una serata che da sempre si dedica alla techno in tutte le sue declinazioni, con il giusto contrappasso tra musica e immagini, tra suoni e visual, e che tornerà all’Amnesia dopo la canonica pausa estiva. Un party che cresce di volta in volta, una realtà non così scontata nell’attuale panorama italiano del clubbbing.

Sabato 18 maggio in consolle Richey V (vera anima musicale di Void, nonché suo fondatore, nella foto) Francis Arvel, le cui release sono uscite anche con la label londinese After Hour Records e Maël b2b Mirko Anvil. A.Lab (Amnesia second room) diventa Impact, con i dj Mark Gregor, ATJ, Kevin Vivanco, Rudy e Andrea Melzi.

more info: www.amnesiamilano.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

 

recondite 2018 1200x800

Nei giorni e nelle serate della Design Week, l’Amnesia Milano presenta un artista assoluto, in grado come pochi altri al mondo di ridefinire i concetti di spazialità musicale e rimodularne gli spazi: sabato 13 aprile 2019 Lorenz Brunner aka Recondite è infatti l’ospite speciale di Amnesia, dove divide la console con Agents Of Time e B.Converso.

I live di Recondite sfuggono ad ogni tentativo di facili definizioni e scolastiche catalogazioni, merito di una creatività e di una capacità di guardare sempre oltre, costantemente proteso alla ricerca del suono che ancora non esiste. Basti pensare alla sua traccia “Levo”, inserita nella colonna sonora della serie tv “The Young Pope”, una tracking list scelta di persona dal regista Paolo Sorrentino, e al suo album ‘Daemmerlicht’, termine che in tedesco significa crepuscolo, e mai crepuscolo è stato più luminoso.

more info: www.amnesiamilano.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

 

AMN aprile 2019 - spadaronews-01

L’Amnesia Milano non si concede un attimo di tregua nemmeno ad aprile. La sua programmazione del mese inizia sabato 6 con Joey Daniel, dal 2014 esponente di spicco di Music On, la serata ibizenca di Marco Carola e prosegue sabato 13 con Recondite (nella foto) e Agents Of Time, un appuntamento che spicca senza dubbio alcuno nel ricco calendario della Milano Design Week. I live di Recondite sfuggono ad ogni tentativo di facili definizioni e scolastiche catalogazioni, merito di una creatività e di una capacità di guardare sempre oltre, costantemente proteso alla ricerca del suono che ancora non esiste. Yaya, Alex Rubia & Maiki, Wayf e White Off: questi i dj protagonisti in consolle all’Amnesia Milano venerdì 19 aprile, mentre domenica 21 è il turno Lost In Music (allo Space 25) e mercoledì 24 ritorna Void. Martedì 30 – infine – il primo aftershow stagionale di Social Music City, che fa il suo esordio stagionale con Circoloco.

more info: www.amnesiamilano.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

joey daniel webres

L’aprile di Amnesia Milano inizia sabato 6 con Joey Daniel (nella foto), che torna nel club milanese un anno dopo la sua ultima performance, per la terza tappa del suo tour italiano che lo vede protagonista anche a Roma e a Napoli. Dal 2014 esponente di spicco di Music On, la serata ibizenca di Marco Carola, Joey Daniel è da sempre specializzato in maratone musicali capaci di superare le dieci ore di durata, abile nel mostrare tutta la sua attitudine sonora in una boiler room, al Watergate di Berlino o al BPM Festival. Sabato 6 aprile Daniel è affiancato da Stefano Di Miceli, Amnesia Milano resident, sempre impeccabile quando viene chiamato in consolle nel ruolo del padrone di casa, ogni volta abile nel far salire la temperatura della dancefloor con le giuste modalità.

more info: www.amnesiamilano.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

 

patrick topping webres

Sono pochissimi i dj e i producer con il cosiddetto tocco da Re Mida, capaci di trasformare in oro tutto quello che toccano. Patrick Topping, ospite speciale all’Amnesia Milano sabato 23 marzo 2019, appartiene di sicuro a questa ristretta élite.

Originario di Newcastle, Patrick Topping è esploso nel 2014 con la hit ‘Forget’ (Hot Creations), premiata ai Dj Awards di Ibiza quale ‘Best Track Of The Season’; da allora si sono succeduti altri premi, nuove hit e diversi remix, ultimo in ordine di tempo quello di ‘One Kiss’ di Calvin Harris e Dua Lipa. Il suo 2018 è iniziato con una grande novità: il lancio della sua nuova etichetta discografica TRICK; ‘Watch What YA Doing’ il suo singolo d’esordio, uscito lo scorso 15 febbraio. Sabato 23 marzo Topping è affiancato da B.Converso, Amnesia Milano resident, dj eclettico come pochi, capace di spaziare con naturalezza tra house e techno, senza mai dimenticare la sua passione e la conoscenza per il funk. Tra le sue release, spiccano quelle per le label Lapsus e Stil Vor Talent.

Sabato 23 marzo 2019 A.Lab (Amnesia Milano second room) diventa Game Over. In consolle Paul Bart, Carlito e Alessio b2b Dave.

more info: www.amnesiamilano.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

AMN marzo 2019 - spadaronews-01

La musica si muove nello spazio e nel tempo come una sequenza inattaccabile di armonie organizzate, perfetta sintesi tra arte e scienza in grado di delineare un eterno presente, che attinga al passato e si proietti nel futuro. Concetti e pensieri che dominano la programmazione di marzo e aprile 2019 di Amnesia Milano, che propone come sempre nomi assoluti quali Apollonia, Sven Väth (nella foto) Patrick Topping, Sidney Charles, Recondite e tanti altri ancora. Un bimestre che si concluderà nel migliore dei modi, con l’aftershow di Social Music City. All’Amnesia in ogni serata e in ogni party si vivono emozioni e sensazioni sconosciute, perché “soltanto la musica aiuta a non sentire dentro di noi il silenzio che c’è fuori” (Johann Sebastian Bach).

 more info: www.amnesiamilano.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

 

 

Sven Vath - spadaronews-01

Come si sta preparando Sven Väth all’estate 2019, quando celebrerà la ventesima stagione consecutiva a Ibiza, l’ennesimo record di un’inimitabile carriera? Con un tour mondiale iniziato a gennaio in Asia e che venerdì 15 marzo 2019 arriva al Fabrique di Milano, grazie all’organizzazione di Amnesia Milano, Fabrique e Loud Contact.

Sven Väth è uno sciamano, un mentore e allo stesso tempo un’icona: tre definizioni esemplari ma allo stesso riduttive per una delle figure più fondamentali nella storia della musica elettronica. La sua carriera è iniziata nel 1983 e si ha l’impressione – per non dire la certezza – che il meglio debba ancora venire. I suoi party a Ibiza e il suo festival Cocoon In The Park in Gran Bretagna ne sono da anni la miglior dimostrazione.

Foto di Valeriu Catalineanu

more info: www.fabriquemilano.it

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

sven väth @ caprices credits valeriu catalineanu

Come si sta preparando Sven Väth all’estate 2019, quando celebrerà la ventesima stagione consecutiva a Ibiza, l’ennesimo record di un’inimitabile carriera? Con un tour mondiale iniziato a gennaio in Asia e che venerdì 15 marzo 2019 arriva al Fabrique di Milano, grazie all’organizzazione di Amnesia Milano, Fabrique e Loud Contact.

Sven Väth è uno sciamano, un mentore e allo stesso tempo un’icona: tre definizioni esemplari ma allo stesso riduttive per una delle figure più fondamentali nella storia della musica elettronica. La sua carriera è iniziata nel 1983 e si ha l’impressione – per non dire la certezza – che il meglio debba ancora venire. I suoi party a Ibiza e il suo festival Cocoon In The Park in Gran Bretagna ne sono da anni la miglior dimostrazione.

Foto di Valeriu Catalineanu

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.fabriquemilano.it

amnesia milano main room

La musica si muove nello spazio e nel tempo come una sequenza inattaccabile di armonie organizzate, perfetta sintesi tra arte e scienza in grado di delineare un eterno presente, che attinga al passato e si proietti nel futuro. Concetti e pensieri che dominano la programmazione di marzo e aprile 2019 di Amnesia Milano, che propone come sempre nomi assoluti quali Apollonia, Sven Väth (nella foto) Patrick Topping, Sidney Charles, Recondite e tanti altri ancora. Un bimestre che si concluderà nel migliore dei modi, con l’aftershow di Social Music City. All’Amnesia in ogni serata e in ogni party si vivono emozioni e sensazioni sconosciute, perché “soltanto la musica aiuta a non sentire dentro di noi il silenzio che c’è fuori” (Johann Sebastian Bach).

Foto di Gabriele Canfora per Lagarty Photo

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.amnesiamilano.com

 

Milano Fashion Week, il ritmo variegato della notte _ Sky TG24_cut

Con l’arrivo della Milano Fashion Week i locali milanesi si scatenano con una serie di dj special guest degni delle settimane ibizenche più intense. Techno, house, ritmi urban, persino serate revival. La selezione di Sky TG24 dei migliori party durante la MFW in scena dal 19 al 25 febbraio 2019 in questo link.

more info: https://tg24.sky.it

join spadaronews on Facebook: www.facebook.com/spadaronews

 

1 2 3 19