stephan bodzin @ amnesia milano banner

Il concetto di live applicato alla musica elettronica e ai club suona sempre un po’ vago. Un rischio che non si corre quando questa parola di quattro lettere viene associata al tedesco Stephan Bodzin, ospite speciale di Amnesia Milano sabato 10 marzo 2018. Nato artisticamente come compositore di musiche per teatri, Bodzin ha scoperto la techno nel terzo millennio e da allora non l’ha più lasciata, divenendone in breve tempo una delle figure più rilevanti e rispettate, grazie ad uno stile ipnotico, melodico e soprattutto autentico. Se la techno ha ormai cambiato direzione, Bodzin ha più meriti di tanti altri, come dimostra anche la sua discografia, arricchita lo scorso dicembre dall’EP “Strand”, uscito lo scorso dicembre su Afterlife, la label dei Tale Of Us. Sabato 10 marzo quello di Bodzin non è l’unico di live in programma all’Amnesia: al suo fianco il francese Nicolas Masseyeff e il resident Amnesia Milano resident B.Converso.

more info: www.amnesiamilano.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

 @sanfedelemilano #pressconference #innerspaces #acusmonium