Nora En Pure 900x600

Curiosa e solare come il Sud Africa, organizzata e quadrata come la Svizzera: Nora En Pure è un mix perfetto delle migliori caratteristiche dei suoi paesi d’origine e d’adozione. Ad aprile ha debuttato al Coachella, questa estate sarà di nuovo a Ibiza. Danceland l’ha intervistata durante la Miami Music Week.

La domanda iniziale è originalissima. Che cosa c’è di sudafricano e che cosa c’è di svizzero in te?

“Credo di avere l’apertura mentale e la curiosità dei sudafricani e la capacità organizzativa tipica degli svizzeri”.

Le tue radici musicali?

“Grazie ai miei genitori ho ascoltato tanta classica, Bach su tutti, e grazie ai miei fratelli molto punk e altrettanto rock: soprattutto Linkin Park e Nirvana. La musica è sempre stata molto importante per la mia famiglia, tutti abbiamo imparato a suonare qualche strumento”.

Preferisci suonare nei club o nei festival?

“Davvero difficile rispondere. I club hanno sempre il giusto mood, la giusta atmosfera; nei festival il pubblico ti trasmette un’energia incredibile, l’esperienza che si vive nei festival è unica”.

Di recente hai diviso la consolle con Roger Federer per un evento Moët & Chandon che celebrava i 90 titoli raggiunti in carriera dal fuoriclasse elvetico.

“Federer è stato molto attento e preciso durante il suo set. Mi ha colpito quanto fosse curioso, mi ha fatto tantissime domande quando eravamo in consolle”.

L’intervista completa sul numero di aprile di Danceland, disponibile in free download sulla pagina Facebook della rivista.

more info: www.facebook.com/dancelandmag

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

 

 Thanks @urbanrebelpr for @hardwell first fragrance #eclipse #gift