News

Joe_T_Vannelli_ph_lucaRossetti_webres

Due appuntamenti catalizzano l’attenzione italiana e del resto del mondo tra fine agosto e inizio settembre: la Mostra Del Cinema di Venezia e il Gran Premio Automobilistico d’Italia. I set del dj e producer Joe T Vannelli sono protagonisti in entrambi i casi.

Martedì 27 agosto 2019 Hotel Danieli, The St. Regis Venice e JW Marriott Venice Resort & Spa insieme a Variety, storica rivista statunitense, hanno omaggiato la settima arte in occasione della 76esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia con All about Mujeres, un party esclusivo al Ristorante Terrazza Danieli, affacciato sulla Laguna di Venezia. La selezione musicale della serata è stata curata da Joe T Vannelli, per il quarto anno consecutivo dj ufficiale delle serate Hotel Danieli, The St. Regis Venice, e JW Marriott Venice Resort & Spa in concomitanza con la Mostra Del Cinema.

Mercoledì 4 settembre 2019 a Milano Automobile Club d’Italia e Scuderia Ferrari festeggiano due importanti ricorrenze: ACI festeggerà la 90esima edizione del Gran Premio d’Italia e la Scuderia Ferrari ricorderà i 90 anni dalla propria fondazione. In contemporanea il party su invito 90 Anni di Emozioni alla Terrazza Duomo 21. Special guest Joe T Vannelli (dj set dalle 18 alle 21).

Sabato 7 settembre 2019 (dalle ore 22): Venus Party. Da sempre, la Villa Reale di Monza è la sede di uno dei party più esclusivi nel fine settimana in concomitanza con il Gran Premio d’Italia. Una consuetudine che si conferma anche quest’anno, con Venus Party, A Night Full Of Stars, in calendario sabato 7 settembre 2019 dalle ore 22. Special guest Joe T Vannelli.

Foto di Luca Rossetti

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.joetvannelli.com

 

holi dance festival @ mirabilandia 2019

Sabato 31 agosto 2019 ultimo appuntamento estivo con Holi Dance Festival, il primo e più importante festival dei colori: dopo il grande successo dell’appuntamento lo scorso sabato 27 luglio, Holi torna a Mirabilandia, nel parco dei divertimenti più grande d’Italia, con il suo carico di colori, musica e tanto divertimento.

In consolle SDJM, Alex Nocera, Astrit Kurtaim, Luca Testa, Kamy Aksell, Jorge, Meron, Vins, Carma Voice, Dj Jahn, Dirty Nick, Raffel e Mirgix. Con il progetto SDJM, Simon de Jano & Madwill hanno scalato tantissime classifiche discografiche internazionali, arrivando ad esibirsi con regolarità in tutto il mondo; il loro primo disco “The Heat” è divenuto un successo planetario al punto da diventare sigla del programma televisivo americano “Dancing With The Stars”.

Holi Dance Festival arriva a a Mirabilandia dopo un tour che l’ha visto protagonista a Milano durante la Festa della Musica, a Rimini con la Molo Street Parade, a La Maddalena con il Deejay Time al gran completo e nelle altre tappe a Ferrara, Venezia, Reggio Emilia, Castione (Svizzera) e appunto Mirabilandia (Ravenna). Holi Dance Festival è il primo e più importante festival dei colori, con il suo carico di spettacoli, animazione, musica elettronica, scenografie e laser show. Holi Dance Festival si ispira ad un’antica tradizione indiana, la cui origine si perde nei secoli dei secoli: ogni anno viene celebrata con canti, balli e il lancio di polvere colorata rivolto al cielo, che trasforma i partecipanti in autentici arcobaleni.

Holi Dance Festival è organizzato da Unconventional Events, società leader nell’organizzazione, nella produzione e nella comunicazione di eventi musicali non convenzionali. Oltre ad Holi, in questi anni ha saputo creare Monsterland, il più importante festival italiano di Halloween: questa estate ha creato Love Music Park, uno dei momenti clou italiani della Festa Della Musica.

more info: http://holidancefestival.it

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

 

amelie lens @ social music city 2018 - credits gabriele canfora per lagarty photo

Musica elettronica senza compromessi? Una visione a 360° gradi di quello che rappresenta e rappresenterà la techno? Per vivere questa dimensione ai massimi livelli non resta che attendere sabato 31 agosto 2019, il giorno del primo appuntamento con Social Music City dopo la pausa estiva, grazie all’evento Exhale by Amelie Lens, affiancata nella circostanza da Pan-Pot, Dax J, Regal e Mattia Trani.

Exhale è un party creato da Amelie Lens e cresciuto in maniera esponenziale nel giro di pochissimi mesi, un’ascesa parallela a quella della dj e della producer belga, ormai molto ben posizionata nelle line up dei festival e dei club più importanti al mondo. Basti pensare che Hexale arriva al Social Music City dopo la sua presenza a OFFSónar e prima di celebrarsi ad Awakenings, durante l’Amsterdam Dance Event, con una edizione speciale che durerà ben 24 ore. Nel frattempo la Lens è attivissima anche sul fronte discografico, basti pensare al suo nuovo EP “Hypnotized”, in uscita su Second State il 28 giugno.

Second State è la piattaforma discografica dei Pan-Pot, che affiancano la Lens al Social Music City di sabato 31 agosto; la techno di Tassilo Ippenberger e Thomas Benedix è sempre in costante evoluzione. Mai banale, mai scontata, ideale sia per chi ami l’elettronica più alternativa sia per chi cerchi più rassicuranti atmosfere da big room. Insieme ad Amelie Lens e Pan-Pot, sabato 31 SMC presenta Dax J, Regal e Mattia Trani. Creativo, energico, sempre pronto a mettersi in discussione, Dax J ha dato ampia prova del suo talento con il suo ultimo album “Offending Public Morality”, uscito nel 2018 su Monnom Black e che suona come un vero e proprio manifesto politico. Spagnolo dalle origine italiane, Gabriel Cassina aka Regal sfugge ad ogni facile catalogazione, grazie ad una techno che rivela un retrogusto sia trance che acid. Talento indiscusso e figlio d’arte, Mattia Trani è uno dei dj italiani sempre più al centro di tante attenzioni internazionali, capace di guadagnarsi sin da giovanissimo il rispetto di icone quali Jeff Mills e Underground Resistance.

Sabato 31 agosto 2019 l’aftershow di Social Music City è all’Amnesia Milano, che nella circostanza festeggia l’inaugurazione ufficiale della stagione 2019/20.

more info: www.socialmusiccity.it

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

RICHBITCH @ Hï Ibiza estate 2019

Lunedì 26 agosto 2019 Tyga è lo special guest del party di chiusura stagionale di RICHBITCH, il lunedì sera dell’Hï Ibiza inaugurato lo scorso 15 luglio e che ha già avuto già special guest del calibro di Trey Songz, Ayo & Teo, Future, Don Omar, Elettra Lamborghini e Sfera Ebbasta. Tyga è un vero e proprio peso massimo di categoria, basti pensare alle sue innumerevoli collaborazioni con artisti quali Chris Brown, J Balvin e Lil Wayne.

Al fianco di Tyga, lunedì 26 agosto, i dj resident Ale Zuber e KAY, resident anche a MUCHO IBIZA, le domeniche dell’Ushuaïa Ibiza. Ale Zuber è l’ideatore e il creatore di RICHBITCH, un party nato in Italia e in brevissimo tempo impostosi in tutto il mondo da Miami a Londra. Nel 2016 il suo approdo a Ibiza, con il suo mix continuo di hip­hop, R&B, reggaeton, trap e moombahton. Zuber è stato il primo ad importare queste sonorità su isla dove da sempre house e techno la fanno da padroni. Ogni venerdì e ogni domenica notte (dalle ore 23), Zuber conduce sull’emittente radiofonica Discoradio il programma “Lo Mueve”, affiancato da Valentina Guidi. 60 minuti dedicati alla musica urban, ovvero hip hop e reggaeton, la stessa che Zuber ha saputo portare e imporre a Ibiza prima di chiunque altro.

more info: www.hiibiza.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

mucho ibiza @ ushuaïa ibiza

Natti Natasha e Sfera Ebbasta sono gli special guest del party di chiusura stagionale di MUCHO IBIZA, one-night domenicale dell’Ushuaïa Ibiza inaugurata lo scorso 16 giugno con in cartellone alcuni tra i più importanti artisti latini del mondo, basti pensare a nomi quali Daddy Yankee, Becky G e Ozuna.

Natti Natasha è un’autentica superstar della musica latina. Lo scorso anno è risultata l’artista femmina più vista su YouTube, grazie al video della traccia ‘Criminal’, realizzato insieme ad Ozuna, capace di totalizzare oltre 1 miliardo e 800 milioni di visualizzazioni. Lo scorso 5 luglio è uscito il suo nuovo singolo “Instagram”, realizzato insieme a Dimitri Vegas & Like Mike, David Guetta, Afro Bros, Daddy Yankee.

Con l’album “Rockstar”, Sfera Ebbasta è stato il primo artista italiano capace di entrare nella Top 100 mondiale della piattaforma streaming Spotify. Le sue tracce affrontano le tematiche della vita nei quartieri e nelle periferie con l’approccio di chi queste tematiche le conosce e le ha affrontare per davvero. Dal prossimo 12 settembre sarà tra i giudici della nuova edizione del talent televisivo X-Factor.

Dj resident di MUCHO IBIZA, i dj e producer italiani KAY e Ale Zuber, entrambi resident anche all’Hï Ibiza con la serata RICHBITCH (tutti i lunedì dal 15 luglio al 26 agosto). Un’accoppiata mai riuscita a nessuno prima d’ora.

Con la sua etichetta discografica Strakton URBN, KAY ha appena prodotto il disco “Me Gusta” di Valeria Marini, una canzone nel quale la Marini affronta da par suo ritmiche e sonorità latine. Lo scorso autunno KAY ha suonato al party After di Universal Music Latin Entertainment, in programma all’Omnia Nightclub di Las Vegas, il locale ubicato all’interno del Caesars Palace e che è solito avere in cartellone Calvin Harris, Martin Garrix e Zedd. Un vero e proprio superclub da 7mila metri quadrati, tra i più importanti al mondo

more info: www.theushuaiaexperience.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

solomun @ villa delle rose estate 2016 in console

L’estate 2019 della Villa Delle Rose sembra proprio non finire mai. Dopo Black Coffee (venerdì 26 luglio), Bob Sinclar (mercoledì 14 agosto) e Sven Väth (giovedì 15 agosto), sabato 24 agosto il locale romagnolo presenta un nuovo, indiscusso, fuoriclasse della console: Mladen Solomun, che torna alla Villa tre anni dopo la sua prima volta nel club di Misano.

Solomun è uno degli acclarati re di Ibiza, come dimostrano i suo party Solomun+1, che da sette anni dette legge tutte le domeniche al Pacha, e Solomun+live, in calendario una volta al mese al Destino: uno dei pochissimi dj al mondo in grado di farsi apprezzare da un pubblico trasversale, grazie ad uno stile e ad una coerenza musicale assolutamente unici. I suoi set sanno sempre essere sorprendenti, sia che si svolgano nei club, nei festival o nelle boiler room; una qualità che si riscontra anche e soprattutto nelle produzioni e nei remix della sua etichetta discografica Diynamic. Da Beirut a New York, da Amsterdam a Berlino, non esiste realtà che non sia stata ammaliata dalle sue selezioni musicali. Non resta che attendere sabato 24 agosto per averne ulteriore conferma.

Sabato 24 agosto, insieme a Solomun, in consolle alla Villa il veneziano Lehar, da tempo membro della crew di Diynamic e quest’anno resident all’Heart di Ibiza con la serata Heart Factory.

more info: https://villadellerose.eu

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

villa delle rose estate 2019 pubblico crediti giacomo perotti

Foto di Giacomo Perotti

Tris d’assi alla Villa delle Rose di Misano Adriatico in otto giorni. Si inizia mercoledì 14 agosto 2019 con Bob Sinclar, si prosegue giovedì 15 agosto con Sven Väth e Ilario Alicante mercoledì 21 agosto.

Il dj e produttore francese Bob Sinclar è una delle figure più autorevoli e longeve nell’effimero universo della musica elettronica, grazie a ben otto album e ad una discografia caratterizzata da una serie di hit diventate numero uno nelle classifiche di tutto il mondo. Sven Väth è uno sciamano, un mentore e allo stesso tempo un’icona: tre definizioni esemplari ma allo stesso riduttive per una delle figure più fondamentali nella storia della musica elettronica. La sua carriera è iniziata nel 1981 e si ha l’impressione – per non dire la certezza – che il meglio debba ancora venire. Ilario Alicante si conferma sempre più uno dei più importanti dj italiani in assoluto. Basti pensare alla sua vittoria agli ultimi Dj Awards di Ibiza, nella categoria dedicata ai migliori dj techno; un talento in costante crescita, capace di diventare il più giovane dj che abbia mai suonato a Timewarp, uno dei festival techno più importanti al mondo.

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: https://villadellerose.eu

sky tg24 festival agosto 2019

Se in Italia ad agosto le rassegne musicali tendono a rallentare – non tutte, per fortuna – all’estero il calendario dei festival con protagonista la musica elettronica non conosce un attimo di tregua. In Europa le alternative non mancano, per chi volesse abbinare una vacanza all’estero ai propri dj preferiti: e per chi volesse andare negli Stati Uniti, un’esperienza come il Burning Man è di quelle assolutamente da provare, almeno una volta nella vita. Sky Tg24 presenta i dieci festival stranieri imperdibili ad agosto.

more info: https://tg24.sky.it

join spadaronews on Facebook: www.facebook.com/spadaronews

 

ambra night estate 2019 webres

Ad agosto la programmazione di Ambra Night di San Teodoro entra nel vivo, con una serie di guest e party in grado di soddisfare gli appassionati di ogni genere di musica elettronica. Il modo migliore di festeggiare 50 anni di più che onorata attività.

Tra le serate in calendario, spicca in particolare la one-night Ultravioletti, che ad agosto propone nel giro di otto giorni Ralf (martedì 6 agosto), Loco Dice (giovedì 8 agosto) e Ilario Alicante (martedì 13 agosto).

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: https://www.ambranight.it

KAY @ RICHBITCH ibiza summer 2019

È il Pineta di Milano Marittima la nuova casa di RICHBITCH, il party creato dal dj Ale Zuber, nato in Italia e in brevissimo tempo impostosi in tutto il mondo, da Miami a Londra e soprattutto a Ibiza, dove è stata la prima one-night – nel 2016  – capace di portare sulla isla le sonorità urban. Questa estate RICHBITCH si svolge tutti i lunedì all’Hï Ibiza.

La musica latina è sempre più una realtà universale, in grado di conquistare chart e awards senza soluzione di continuità; RICHBITCH ha colto questo trend prima di tanti altri e l’approdo a Ibiza ne conferma la sua importanza, all’interno di una programmazione che The Night Ligue, la società fondata da Yann Pissenem alla quale fanno riferimento Ushuaïa Ibiza e Hï Ibiza, ha reso più competitiva che mai.

Resident di RICHBITCH al Pineta è il dj e producer KAY, resident sia all’Hï che all’Ushuaïa. Con la sua etichetta discografica Strakton URBN ha appena prodotto il disco “Me Gusta” di Valeria Marini, una canzone nel quale la Marini affronta da par suo ritmiche e sonorità latine, le più adatte per trasformare “Me Gusta” in un tormentone estivo. Lo scorso autunno KAY ha suonato al party After di Universal Music Latin Entertainment, in programma all’Omnia Nightclub di Las Vegas, il locale ubicato all’interno del Caesars Palace e che è solito avere in cartellone Calvin Harris, Martin Garrix e Zedd. Un vero e proprio superclub da 7mila metri quadrati, tra i più importanti al mondo.

more info: www.facebook.com/iamarichbitch

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews