News

carl cox @ decibel open air 2019

Paul Kalkbrenner, Amelie Lens, Ben Klock, Reinier Zonneveld, Richie Hawtin, 999999999 (live), Brina Knauss e Giorgia Angiuli: questi i primi nomi annunciati da Decibel Open Air, l’electronic music festival che sabato 5 e domenica 6 settembre torna alla Visarno Arna di Firenze con la sua edizione 2020.

Tante le novità che caratterizzano Decibel Open Air 2020: il cambio data da giugno a settembre, la media partnership con Radio m2o e i due stage – sia il main che il second – completamente rivoluzionati. L’intera area del festival è stata totalmente riconcepita, grazie alla consulenza di specifici architetti e professionisti specializzati nel visual e nel lighting.

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.decibelopenair.com

social music city 2019 pubblico

Social Music City annuncia ufficialmente i contenuti della sua prima data 2020, in calendario venerdì 1 maggio (dalle 15 a mezzanotte) nel rinnovato Lorenzini District, area sede del Social Music City dal 2017.

Afterlife inaugurerà la nuova stagione del “festival che dura un’intera estate”, capace ogni anno di portare a Milano il meglio della musica elettronica, dando il suo importante contributo alla riqualificazione di una zona che si arricchisce di novità di giorno in giorno, e che è già stata prescelta come sede del principale Villaggio Olimpico di Milano Cortina 2026.

Con queste premesse, venerdì 1 maggio 2020 la line up non può che essere di livello assoluto: on stage Stephan Jolk, Máthame, Mind Against, Solomun e Tale Of Us.

Foto di Gabriele Canfora per Lagarty Photo

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.socialmusic.it

03 matis bologna dicembre 2019

La programma di febbraio 2020 del Matis Dinner Club di Bologna propone tutti i venerdì Vida Loca, la one-night in programma nel locale bolognese per la seconda stagione consecutiva, con i suoi format che si rinnovano di continuo e propongono musica urban in tutte le sfumature, sconfinando talvolta nel pop. Per quanto concerne i sabati, il calendario di febbraio propone la nuova serata That’s Italy (sabato 1), il nuovo party che rivisita in maniera definitiva il concetto di cena-spettacolo, Clorophilla XXL (sabato 8), 90 Wonderland (sabato 15) e sabato 29 la serata “Inferno, Purgatorio, Paradiso – The Devil Is Back”, che per una notte fa rivivere le magiche atmosfere dell’Ethos Mama Club di Gabicce.

Foto di Giacomo Perotti

more info: www.facebook.com/matisclubofficial

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews/

bob sinclar @ mia clubbing credits Lorenzo TNC

Inaugurato nel 2012, rivoluzionato nel 2017, il MIA Clubbing di Porto Recanati (MC) in brevissimo tempo ha saputo imporsi come una realtà con tutte le qualità – logistica, design, impianti – degne di un festival più che di un club.

Tantissimi gli special guest che si sono succeduti in questi anni al MIA: Axwell, Bob Sinclar, Ilario Alicante, Steve Angello, Steve Aoki e Sven Väth, giusto per citarne alcuni tra i più prestigiosi. E tra i prossimi in calendario, spicca Gigi d’Agostino, in console al MIA sabato 15 febbraio 2020.

Foto di Lorenzo TNC

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.miaclubbing.it

detlef 2020

Il tempismo, nella vita e quindi anche nel clubbing, è una dote indispensabile. Saper scegliere lo special guest di turno consapevoli che arrivi in console in un periodo particolarmente felice, fa tutta la differenza del mondo. Un esempio concreto? Lo special guest di Amnesia Milano di sabato 8 febbraio 2020, il greco Alexander Georgiandis AKA Detlef, che ad aprile debutterà quest’anno al Coachella, il festival musicale numero uno al mondo, dopo un 2019 che lo ha visto confermarsi sempre più una certezza del djing. Non potrebbe arrivare all’Amnesia in un momento migliore.

Detlef vanta release per label quali Hot Creations, Moon Harbour e Relief e performance in club quali il fabric di Londra e il DC10 di Ibiza e in festival come il BPM; proprio per Moon Harbour ha firmato il suo ultimo EP “Rock It”, l’ennesima dimostrazione di uno stile capace sempre di soddisfare la dancefloor senza mai uscire da una dimensione underground.

Sabato 8 febbraio, Detlef è affiancato da B.Converso, Amnesia Milano resident. I suoi set sono sempre una garanzia che la serata andrà nella direzione giusta, come si è visto e sentito in questi anni all’Amnesia, al Fabrique e al Social Music City.

Sabato 8 febbraio A.Lab (Amnesia Milano second room) diventa Liability. In console Chevy, Fabrizio Testoni, Zoig, Nerys B2 Gaya e Zuni.

more info: www.amnesiamilano.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

samuel subsonica 2020

Giovedì 6 febbraio 2020 (ore 19) secondo appuntamento alla Sound Room in Sound Faktory per la diretta live di Slave To The Rhythm, il radio show di Joe T Vannelli dedicato alla migliore musica house, presente tutte le settimane in anteprima su Spotify.

Dopo l’esordio di giovedì 30 gennaio con The Cube Guys, il clou di STTR di giovedì 6 febbraio è il dj set di Samuel; cantautore, chitarrista, voce e frontman dei Subsonica, Samuel vanta anche una lunga militanza come dj e una grande affinità con la musica elettronica, basti pensare ai progetti Krakatoa e Motel Connection, senza ovviamente dimenticare tutte le contaminazioni sonore generate con il gruppo torinese. Giudice nell’ultima edizione italiana di X-Factor, dal 5 marzo sarà in tournée con i Subsonica con il Microchip Temporale Club Tour.

Giovedì 6 febbraio, in console insieme a Joe T Vannelli e Samuel, i Vannelli Bros e Silvano Delgado. Ingresso libero (capienza massima 50 persone) registrandosi all’apposito link.

Sound Faktory è il nuovo hub creativo di Joe T Vannelli, inaugurato ufficialmente lo scorso novembre durante la Milano Music Week.

more info: www.soundfaktoryofficial.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

meduza 2020 portrait

Italiani in nomination agl ultimi GRAMMY Awards, gli oscar della musica svoltisi il 26 gennaio a Los Angeles? Andrea Bocelli e Meduza. Subito dopo i GRAMMYs, sabato 1 febbraio 2020 a Meduza spetta il ruolo di special guest all’Amnesia Milano. Insieme a Meduza, in console Simone Liberali.

La nomination di Meduza ai GRAMMYs è nella categoria Best Dance Recordings, insieme a Bonobo, The Chemical Brothers, Rufus Du Soul e Skrillex & Boys Noize, grazie al brano “Piece Of Your Heart”, capace di superarare il miliardo di stream in tutto il mondo, raggiungere la top 10 nelle chart ufficiali in dodici nazioni, il secondo posto in Gran Bretagna e il primo nelle dance chart americane. Recentissimo, infine, la numero uno nella classifica di One World Radio, la radio del festival belga Tomorrowland, che ha determinato le migliori cinquecento tracce dance del 2019. Analogo successo sta riscontrando il follow up “Lose Control”, a conferma della solidità e la qualità di un progetto che sta dando lustro mondiale alla musica italiana.

Simone Liberali torna all’Amnesia Milano, fresco reduce dal suo tour sudamericano che l’ha visto protagonista in Argentina e in Cile. Alle serate in giro per il mondo Liberali continua ad affiancare produzioni discografiche di livello, che hanno suscitato interesse e attenzione ovunque: basti pensare al suo EP “Landslide”, uscito lo scorso agosto su Saved Records, la label di Nic Fanciulli.

 Sabato 1 febbraio 2020 A.Lab (Amnesia Milano second room) diventa Impact.

more info: www.amnesiamilano.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

luca agnelli

Earth & Fire è una delle prime novità 2020 del Peter Pan Club di Riccione, una one-night in programma per la prima volta nel club romagnolo venerdì 31 gennaio e che vede in console Luca Agnelli e Federico Grazzini. Luca Agnelli è uno dei dj italiani che da anni sa farsi onore come pochi altri sia in Italia che all’estero, capace di arrivare a remixare “Porcelain”, epica traccia di un mostro sacro come Moby: una release uscita nel 2016 per Drumcode, l’etichetta discografica di Adam Beyer. La sua label Etruria Beat, nel frattempo, è arrivata alla sua 60esima release. Federico Grazzini, da anni si divide tra Ibiza e l’Italia, senza mai rinunciare al suo ruolo di autentico globetrotter della consolle: in questi anni ha suonato in tutto in mondo, in club di culto come il Cielo di New York e il Womb di Tokyo, giusto per citarne un paio.

Il Peter Pan Club di Riccione è aperto venerdì, sabato e prefestivi. Il programma di febbraio prevede ogni sabato il party Vida Loca, ogni venerdì one-night a rotazione; venerdì 7 Clorophilla XXL edition con i dj Nicola Zucchi, Eugenio Colombo, Dj Thor e la vocalist Tanja Monies. Venerdì 14 Rivoluzione Romantica, un party tutto speciale per la notte di San Valentino, venerdì 21 Ritmi con Ralf, venerdì 28 Wonderland 90. Sia venerdì che sabato in prima serata cene con spettacoli ispirati a Ibiza, ai musical e al teatro.

more info: www.peterpanclub.net

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

calvin harris 2020

Si intitola “Love Regenerator 1” (Columbia) il nuovo progetto di Calvin Harris, artista e producer vincitore dei GRAMMY® Awards e le cui hit sono state certificate più volte dischi di platino. L’EP comprende i brani “Hypnagogic (I Can’t Wait)” e “CP-1” disponibili in digitale.

“’Hypnagogic (I Can’t Wait)’ e ‘CP-1’ sono le prime due tracce del mio nuovo progetto Love Regenerator – spiega Calvin Harris – Ho voluto riscoprire le modalità con le quali ho iniziato a produrre musica 22 anni fa, prima di pensare e valutare come la mia musica potesse essere percepita dagli altri. Ovvero semplice e puro divertimento, sperimentazione e attenzione a quello che per me suonava bene. Questo EP è ispirato a rave, breakbeat, techno e house, la musica che adoravo mentre diventavo adulto. Infatti ho fatto tutto quello che potevo per far suonare queste tracce come se provenissero dal 1991, da una macchina del tempo. Ogni synth e ogni suono usati provengono da lì”.

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.sony.it 

agents of time djset

Eclettismo, imprevedibilità, selezioni musicali che sanno sempre stupire, versatili e coerenti allo stesso tempo: qualità e prerogative indiscusse degli Agents Of Time, in console sabato 25 gennaio 2020 all’Amnesia Milano.

Sin dal loro debutto discografico nel 2014 con “Polina” (Correspondant) gli Agents Of Time hanno fatto capire da subito il loro indiscusso valore. Autentici precursori e divulgatori della melodic techno, hanno poi saputo confermarsi grazie ad una serie di release su Afterlife, Ellum Audio, Curle Recordings e soprattutto sulla loro label Audio Obscura. Che siano in studio di registrazione o davanti ad una dancefloor, gli Agents Of Time sanno ogni volta sperimentare nuove soluzioni sonore, sempre in grado di condurre i clubber attraverso la via maestra.

Sabato 25 gennaio gli Agents Of Time sono affiancati da Karen Menad. Un’avviata carriera da modella e da fotomodella abbandonata per amore della musica, Karen Menad ha debuttato ufficialmente come dj nel 2013, sposando subito la (buona) causa della House music. È dj periodic resident di Amnesia Milano, dove ha già condiviso la console con Claptone, Marco Faraone, Neverdogs e ANNA.

more info: www.amnesiamilano.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews