Ibiza

ibiza latina @ sky tg24

Per tutti Ibiza è sempre stata l’isola dance per antonomasia, dove ascoltare i migliori dj del mondo e soprattutto sentire musica e sonorità inedite e sconosciute. Un primato ed una caratteristica sempre inscalfibili, ma da qualche anno l’offerta della isla consente anche agli appassionati di urban e reggaeton di avere i propri spazi. Sky Tg 24 ne parla in una sua news, con particolare riferimento ai party Mucho Ibiza, tutte le domeniche all’Ushuaïa sino al 25 agosto e RICHBITCH, tutti i lunedì all’Hï dal 15 luglio al 26 agosto

 more info: https://tg24.sky.it

join spadaronews on Facebook: www.facebook.com/spadaronews

Hi Ibiza estate 2019

È l’Hï Ibiza la nuova casa di RICHBITCH, il party di Ale Zuber, la prima one-night capace nel 2016 di portare sulla isla le sonorità urban: la sua quarta stagione si svolgerà tutti i lunedì dal 15 luglio al 26 agosto, con un mix continuo di hip­hop, R&B, reggaeton, trap e moombahton.

RICHBITCH è un party creato dal dj Ale Zuber, nato in Italia e in brevissimo tempo impostosi in tutto il mondo, da Miami a Londra e a Formentera. All’Hï Ibiza Ale Zuber sarà affiancato da KAY, già resident lo scorso all’Hï Ibiza e da una serie di special guest di altissimo livello quali Trey Songz e Ayo & Teo (lunedì 15 luglio), Future (lunedì 22 luglio), Don Omar (lunedì 29 luglio), Elettra Lamborghini  (lunedì 5 agosto), Sfera Ebbasta (lunedì 12), Tyga (lunedì 19) e Stefflon Don (lunedì 26 agosto). Zuber e Kay sono resident anche a Mucho, le domeniche dell’Ushuaïa Ibiza in programma sino al 25 agosto. Un’accoppiata mai riuscita a nessuno prima d’ora.

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.facebook.com/iamarichbitch

Ushuaïa Ibiza

Da sempre la missione di Ushuaïa Ibiza è quella di proporre un’offerta musicale il più variegata possibile: ad ulteriore riprova di questa filosofia e del suo approccio alla materia, il party Mucho Ibiza, in programma tutte le domeniche dal 16 giugno al 25 agosto con alcuni tra i più importanti artisti latini al mondo. A Daddy Yankee spetta il ruolo di special guest dei primi due party di Mucho Ibiza; al suo fianco i dj resident italiani KAY e Ale Zuber, già resident all’Hï Ibiza con la serata RICHBITCH (tutti i lunedì dal 15 luglio al 26 agosto). Un’accoppiata mai riuscita a nessuno prima d’ora.

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.theushuaiaexperience.com

 

vanity fair gallery ibiza maggio 2019

I cartelloni pubblicitari delle serate stanno già dominando l’intero territorio di Ibiza, sin dal ritiro bagagli in aeroporto. Tutto è pronto alle Baleari per l’estate 2019, che inizia di fatto sabato 18 maggio con un party di 24 ore diviso a metà tra l’Ushuaïa e l’, ubicati uno di fronte all’altro in Playa d’en Bossa; si andrà avanti senza tregua sino ad ottobre, con tante alternative per chi voglia godersi la isla anche di giorno, con sedute di yoga, cene stellate e tramonti da film. Con la musica elettronica, in ogni caso, a farla sempre da padrona. Il sito di Vanity Fair dedica un approfondimento alle migliori location ibizenche. La gallery completa in questo link.

more info: www.vanityfair.it

join spadaronews on Facebook: www.facebook.com/spadaronews

Hi Ibiza summer 2018

È l’Hï Ibiza la nuova casa di RICHBITCH, il party di Ale Zuber, la prima one-night capace nel 2016 di portare sulla isla le sonorità urban: la sua quarta stagione si svolgerà tutti i lunedì dal 15 luglio al 26 agosto, con un mix continuo di hip­hop, R&B, reggaeton, trap e moombahton.

 La musica latina è sempre più una realtà universale, in grado di conquistare chart e awards senza soluzione di continuità; RICHBITCH ha colto questo trend prima di tanti altri e l’approdo all’Hï Ibiza ne conferma la sua importanza, all’interno di una programmazione che The Night Ligue, la società fondata da Yann Pissenem alla quale fanno riferimento Ushuaïa Ibiza e Hï Ibiza, ha reso più competitiva che mai.

 SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.facebook.com/iamarichbitch

 

tag

radio globo ibiza esterni 900x600

Proseguono sino a domenica 26 agosto 2018 le dirette di Radio Globo da Ibiza; un appuntamento iniziato lo scorso 2 luglio e da quasi due mesi tiene compagnia agli ascoltatori dell’emittente radiofonica romana e al pueblo presente a Ibiza. Tutte le sere dalle 21 alle 24 i conduttori Andrea Torre, Giorgio D’Ecclesia e Viviana Rapisarda si sono alternati nella postazione al piano superiore del Cafè Globo, ubicato in Playa d’en Bossa; dirette che spesso e volentieri sono diventati autentici pre-party delle migliori feste sull’Isla, una su tutte la one-night VIBRA! di Gianluca Vacchi, in scena tutti i mercoledì all’Amnesia. E proprio per l’inaugurazione di VIBRA!, lo scorso 27 giugno, Radio Globo è andata in onda in diretta con il suo studio mobile Truck Globo da mezzanotte all’alba, posizionandosi di fronte all’ingresso dell’Amnesia e ospitando gli interventi di Vacchi, Danny Ocean e Carnage. Il Truck Globo è rimasto sull’Isla sino a lunedì 2 luglio, proprio quando sono iniziate le dirette dal Cafè Globo.

more info: www.radioglobo.it

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

federico kay @ hi ibiza 900x600

In un poco più di un anno, l’etichetta discografica Strakton Records ha saputo compiere passi da gigante. Creata dal dj e producer Federico Kay (nella foto), Strakton Records in dodici mesi ha prodotto oltre 100 tracce, con il coinvolgimento di oltre 40 artisti internazionali e il raggiungimento di diversi piazzamenti nelle chart, negli streaming e nelle visualizzazioni dei mercati di tutto il mondo, spaziando attraverso tutti i generi che caratterizzano e contraddistinguono la musica elettronica.

Tra le prossime uscite in arrivo, da segnalare i brani “Time” di Virox, “Just Love Him” di Guccii, “Lamal” di Paggi & Costanzi, e “Like A Shuffle Boy” di Bluesynth: release che affrontano l’elettronica senza alcun pregiudizio e nelle sue migliori declinazioni.

Un percorso che è appena agli inizi, ma che è senza alcun dubbio ben strutturato e delineato. Così si spiega ad esempio il suo approdo questa estate a Ibiza: si consolida la partnership con Ale Zuber e il suo party IAMARICHBITCH (ogni venerdì al Privilege), così come i suoi dj sono protagonisti nel party GangStar di Cathy Guetta (tutti i lunedì all’Hï Ibiza), i boat party del giovedì, trasmessi live streaming da Radio Globo e dai canali social ufficiali, e il sabato IBZ Pool Party al Benimussa Park, 5mila litri di schiuma spararati sulla dancefloor come se non ci fosse un domani: quest’ultimo lo si potrebbe definire una vera e propria festa in modalità americana, se non fosse che gli espuma party di fatto sono stati inventati proprio ad Ibiza.

more info: https://straktonrecords.netsons.org

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

 

IMS Ibiza 2018 900x600

Tra le novità dell’edizione 2018 di International Music Summit, l’iniziativa IMS Accellerator, rivolta ai giovani innovatori e influencer dell’industria musicale. IMS indice un contest per chi ha almeno 18 anni e non più di 25 e abbia idee innovative che possano essere prese in considerazioni per ulteriori sviluppi in scala industriale. C’è tempo sino a sabato 31 marzo per registrarsi sul sito della rassegna in programma a Ibiza da mercoledì 23 a venerdì 25 maggio all’Hard Rock Hotel di Ibiza. Gli autori delle tre idee più innovative saranno invitati ad IMS ad esporle e ad entrare in contatto con tutti i delegati presenti e i relativi database.

more info: www.internationalmusicsummit.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

BURN 2017 finalisti 900x600

C’è tempo sino a martedì 20 marzo per partecipare all’edizione 2018 di BURN Residency, competizione che coinvolge aspiranti dj provenienti da Russia, Turchia, Italia, Norvegia, Polonia, Romania, Spagna, Ungheria, Brasile e Svezia. Un’opportunità unica, il cui programma completo sarà rivelato nelle prossime settimane. I fortunati finalisti potranno esibirsi nei migliori club di Ibiza e apprendere l’arte del djing da un team di autentici mentori, che negli anni passati ha visto partecipare personaggi dello spessore di Pete Tong, Seth Troxler e Loco Dice. Il vincitore assoluto riceverà un premio di 100mila euro per avviare la sua carriera. Nel 2017 la vittoria è andata al turco Furkan Kurt (il primo da sinistra nella foto di Mark Sethi, insieme agli altri due finalisti Lorenzo De Blanck e Dualtic) nel 2016 all’italiano Lollino, poi diventato resident in festival come Movement e Hyte, senza dimenticare le sue serate all’Amnesia di Ibiza e il suo radioshow su Ibiza Sonica. La prova provata che con BURN Residency si può arrivare molto lontano. Tutti i dettagli per iscriversi sul sito ufficiale di BURN.

more info: www.burn.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews

 

Ims Ibiza 2018

Si svolgerà da mercoledì 23 a venerdì 25 maggio 2018 a Ibiza l’undicesima edizione di IMS, International Music Summit, autentica piattaforma globale per tutto quanto riguarda business, cultura e apprendimento di tutto quanto sia connesso alla musica elettronica. Tre giorni nei quali si succedono panel e interviste pubbliche, un ritrovo per addetti ai lavori sempre più importante, anche e soprattutto perché coincide con la settimana dei party di apertura dei locali ibizenchi. Tra gli argomenti in cartellone già annunciati, “Meet Team Black Coffee”, “25 Years Of Sonar: Shaping Underground Culture” e “Sexual Harassment In Dj Culture”. Sul sito ufficiale della manifestazione è già possibile iscriversi, con sconti e convenzioni speciali per gli studenti e gli under 25.

more info: www.internationalmusicsummit.com

join spadaronews on facebook: www.facebook.com/spadaronews