Comunicati Stampa

elrow rowgelia 2017 credits Khris Cowley Here & Now (webres)

Il 2018 dell’Amnesia Milano non fa sconti a nessuno. La programmazione dei primi tre mesi non si concede mai un attimo di tregua, fedele al principio che prima si debba sapere creare un club e le sue atmosfere, e poi saper allestire una programmazione coerente, lineare, esclusiva. Il resto viene di conseguenza. Tra i prossimi guest in calendario all’Amnesia, Solardo, Coyu, Apollonia, Hot Since 82, Andrea Oliva, Stephan Bozdin, Sidney Charles e Santé. Tra gli eventi in esclusiva e in anteprima, elrow con From Lost To The River (sabato 17 febbraio 2018, Carnevale Ambrosiano) e The Martinez Brothers present Cuttin’ Headz Showcase (venerdì 2 marzo 2018, al Fabrique di Milano). Tre mesi di serate, musica, one-night, dj set, live e showcase. Tre mesi di Amnesia Milano.

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.amnesiamilano.com

Abfahrt Danceland Edition 900x600

Selezionare la  miglior musica elettronica mixata da dj provenienti da tutti e cinque i continenti: questa è la missione di Abfahrt Danceland Edition, il nuovo mixshow in onda su RDR, Radio Dance Roma, dal 12 gennaio 2018 in onda ogni venerdì notte da mezzanotte alle tre (CET time). Abfahrt è il radio show del dj e producer Frankye Lova, in onda dallo scorso anno su Pure Ibiza Radio e che nel 2018 debutta in Italia diventando il primo mix show del magazine digitale Danceland, grazie alla gentile ospitalità di Radio Dance Roma, neonata webradio che ha già in palinsesto artisti del calibro di Aly & Fila, Sander Van Doorn, Cosmic Gate e che a breve approderà alle frequenze in FM. Ad Abfahrt Danceland Edition partecipano Frankie Lova (Abfahrt), Artiglio (Seven Scales Records), Lenny (Music Boat Records), Nicola Zucchi (Sparkling Attitude), Stefano Di Miceli (Wats Records) e i dj delle etichette discografiche Individual Music e Reshape Records. Venerdì 12 gennaio 2018 si inizia con i mixati di Artiglio (Seven Scales Records), Frankye Lova (Abfahrt) e Lenny (Music Boat Records).

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.rdrradiodanceroma.it

 

baia imperiale estate 2017

Alla Baia il Capodanno è sempre più Imperiale. Domenica 31 dicembre 2017 il club di Gabicce accoglie il nuovo anno come se per una notte ci si ritrovasse nell’antica Roma. Il programma prevede il benvenuto al pubblico festante alle ore 23, alle ore 24 va in scena lo spettacolo pirotecnico visibile dalla celeberrima scalinata della Baia. E dall’1 di notte arriva un ricco buffet no-stop. La musica viene spalmata su tre sale: in Sala Zodiaco in consolle i guest dj Rudeejay e Gianluca Motta; voice Mirko Saya, Roman Show by Pier Augusto Magno. In Sala Senato musica Hip Hop e reggaeton con Paolo Baldes; in Sala Piscina protagonisti staff e animazione con Scuola Zoo. Il Capodanno Imperiale sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook della Baia Imperiale, così come dalle 3 di notte saranno in funzione i bus navetta.

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.baiaimperiale.net

peter pan 2017 main room 900x600

Per il Peter Pan Club di Riccione e il suo pubblico le festività natalizie e di inizio anno sono sempre un po’ speciali, e anche quest’anno non si fanno né eccezioni né sconti a nessuno. Quattro serate che rappresentano il mondo migliore per salutare il 2017 e accogliere il 2018. Si inizia lunedì 25 dicembre 2017 con Cocoon Riccione; ospite speciale Luca Agnelli; sabato 30 torna Palazzo Peter con Brina Knauss e Sylvain Armand; domenica 31 il Veglione è Vida Loca, lunedì 1 gennaio in consolle Ralf dal primo all’ultimo disco. E nel frattempo sino a mercoledì 10 gennaio prosegue in pieno centro a Riccione Boiler 33.

Foto di Giacomo Perotti

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.peterpanclub.net

Blu Club Cortina 900x600

Nuova gestione e tantissime novità per il Blu Club di Cortina d’Ampezzo, che da questa stagione fa parte di Lobby, gruppo di lavoro veneto che ha costituito un vero e proprio network composto dai club Story (Padova), Amis (Vicenza), King’s (Jesolo), Area (Venezia) e appunto Blu Club; Lobby sovraintende all’organizzazione di Aperyshow, kermesse benefica che torna da sabato 21 a mercoledì 25 aprile 2018 in una nuova location, l’Anfiteatro Camerini a Piazzola sul Brenta. Il Blu Club inaugura la stagione 2017/18 con un week-end più che lungo: si inizia giovedì 7 dicembre con i dj Nicola Zucchi, Alex Natale e Francesco Torre; venerdì 8 irrompe Mamacita, sabato 9 gran finale con la Vodka Cîroc Night e Silvie Loto.

 SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.facebook.com/blucortinadampezzo

 

nicola zucchi 04 900x600

Canada, Colombia, Messico, Equador, Panama, Repubblica Dominicana: queste le tappe della tournée americana che negli ultimi due mesi ha visto protagonista il dj e produttore Nicola Zucchi, che da anni abbina le serate nei club alle sue selezioni musicali in eventi di alto profilo internazionale quali il Festival del Cinema di Cannes e Art Basel in Miami. Il tutto restando sempre fedele a sonorità House alquanto eleganti, in particolare quando propone il suo proverbiale set Sparkling Attitude, con nu disco, funk e house classic a farla da padroni.

E dopo le Americhe, per Nicola Zucchi è il momento di tornare in Italia. Il suo calendario di dicembre prevede serate nelle migliori città, nei migliori party e nelle migliori location, da Cortina a Milano, da Roma a Milano Marittima, senza ovviamente trascurare Modena, la sua città natale, e senza vietarsi una nuova incursione all’estero, per la precisione in quel di Londra. E nel 2018 le sue serate in giro per il mondo non mancheranno di sicuro, così come non è da escludersi il suo ritorno alle produzioni discografiche.

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.nicolazucchi.com

 

aperyshow 2017 11 credits biagio camiggio 900x600

Aperyshow Charity Event annuncia le sue date 2018 e rivela la sua nuova location: l’anno prossimo la rassegna – nel 2017 in grado di radunare oltre 60mila persone – torna da sabato 21 a mercoledì 25 aprile all’Anfiteatro Camerini a Piazzola sul Brenta, in provincia di Padova, la stessa location che negli anni ha ospitato concerti e rassegne con una serie di artisti internazionali quali Queen + Adam Lambert, Laura Pausini, Robert Plant, Jovanotti e Massive Attack e il Prog Rock Festival. Aperyshow 2018 proporrà sia musica live che dj set, workshop, aree dedicate allo street food e a bambini e famiglie. L’intero ricavato dell’edizione 2017 (52.500 euro) è stato devoluto a favore di Giochiamo con Sofia e Giorgia Libero.

Foto di Biagio Camiggio

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.facebook.com/pg/aperyshowcharityevent

02_Claptone_Credit Henning Schulze Moodmacher 900x600

Sabato 25 novembre 2017 autentica serata di gala allo Shed Club di Busto Arsizio, in provincia di Varese, e non potrebbe essere altrimenti. Sabato 25 novembre il locale festeggia infatti il suo decimo compleanno con uno dei suoi party più acclamati, il Dom Pérignon Luminous Label Party, sempre abile nell’esaltare lo stile audace e senza tempo della maisòn francese e che ben si adatta ad una location elegante come lo Shed. Come sempre i party Dom Pérignon vedono in consolle allo Shed ospiti speciali: sabato 25 novembre è il turno di Claptone (Foto di Henning Schulze Moodmacher) dj e produttore tedesco autore nel 2015 di ‘Charmer’, uno dei migliori album house del terzo millennio, nel 2016 firma della compilation ‘The Masquerade’ per l’etichetta discografica anglosassone Defected, quest’anno new entry al numero 69 nella Top 100 Djs della rivista Dj Mag, la classifica di categoria più popolare al mondo. Con Claptone il Shed impreziosisce la sua gallery di ospiti speciali: in questi anni la sua consolle ha ospitato personaggi del calibro di David Morales, Louie Vega, Tony Humphries, Roger Sanchez, Hector Romero, Martin Solveig e Michael Calfan. Dieci anni di grandi successi si spiegano anche con la qualità dei suoi guest.

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.shedclub.net

 

 

SAE- 900 x 600

SAE Institute partecipa alla Milano Music Week con numerosi eventi di formazione e attività speciali; all’interno di Linecheck Festival promuove panel con ospiti internazionali e un team selezionato di studenti realizzerà contenuti audiovisivi in supporto alla comunicazione. Durante la Milano Music Week SAE Institute organizza e promuove Music Insiders, serie di seminari in programma da lunedì 20 a venerdì 24 novembre; nelle aule e negli studi del campus di via Trentacoste 14 si alterneranno professionisti della produzione discografica, artisti, manager, dj e sound designer. SAE apre così le porte del campus di Milano – una struttura unica nel suo genere con 19 studi di produzione – per dare vita a Ortica Music District: una lente d’ingrandimento per valorizzare l’offerta di contenuti legati alla musica all’interno dello storico quartiere-museo dell’Ortica. Per partecipare ai panel è sufficiente compilare i form di registrazione sul sito di SAE Institute.

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.sae.edu/ita/it

 

TALE_OF_US_Afterlive_2017_900_600

Ibiza, Barcellona, Amsterdam, Londra e Milano. Afterlife si conferma sempre più un viaggio musicale planetario, con poche e selezionate location dove approdare, dal Privilege di Ibiza al Sónar Off, dall’Amsterdam Dance Event al Fabrique di Milano, dove si celebra la sua première italiana venerdì 17 novembre 2017, con la musica di Tale Of Us (nella foto), Recondite (live) e Tijana T. I Tale Of Us proseguono nella loro crescita e nelle loro esplorazioni inarrestabili: a settembre sono stati i primi dj a proporre uno show case di musica elettronica nella Gotham Hall di New York, al 1356 di Broadway, così come il loro album di debutto “Endless” è uscito nientemeno che su Deutsche Grammophon. L’edizione milanese di Afterlife è organizzata da Amnesia Milano, in collaborazione con Loud Contact e Sincronie.

SCARICA IL COMUNICATO

press kit, foto, interviste, ulteriori info: info@spadaronews.com

more info: www.amnesiamilano.com

 

1 2 3 18